Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 17:49
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Economia » Lavoro

Concorso Navigator, ecco le date della prova selettiva a Roma

Immagine di copertina

Concorso navigator date prova selettiva | Pubblicate | Quando | Roma

Concorso navigator date prova selettiva – Dopo tanta attesa ecco che Anpal, l’Agenzia nazionale politiche attive sul lavoro, comunica con una nota le date in cui si svolgeranno le prove selettive del concorso per diventare navigator del reddito di cittadinanza, le nuove figure che dovranno assistere i beneficiari del sussidio nel loro percorso verso la ricerca di un lavoro.

Queste si terranno, come già annunciato, alla Fiera di Roma il 18, 19 e 20 giugno 2019. “Nel pieno rispetto delle procedure e delle norme andiamo avanti per rinforzare – insieme alle assunzioni da parte delle Regioni – i Centri per l’impiego e implementare le politiche attive per il lavoro”, sono state le parole di Mimmo Parisi, il vertice di Anpal.

Concorso Navigator: tutto quello che c’è da sapere

Il presidente dell’agenzia ha sottolineato come si tratti di “un importante risultato che segue l’accordo con le Regioni, nella consapevolezza che solo uno stretto rapporto tra istituzioni – dello Stato centrale e del territorio – potrà consentire di costruire un mercato del lavoro inclusivo e pronto alle sfide che ci attendono”.

Concorso Navigator: cosa studiare? Ecco come prepararsi alla selezione del concorso

Concorso navigator date prova selettiva | Come si svolgeranno le selezioni

Le prove che si svolgeranno, come detto, nella capitale e nel contesto della Fiera di Roma, dal 18 al 20 giugno prevedono che le convocazioni partano dalla lettera ‘C’.

Il giorno della prova sarà necessario, per ogni candidato, presentarsi all’orario indicato (non saranno ammessi ritardi) con un documento d’identità, preferibilmente lo stesso che è utilizzato per la candidatura e con la copia firmata della domanda di partecipazione insieme al codice identificativo.

Durante lo svolgimento del test ai candidati sarà vietato parlare tra loro o avere comunicazioni anche per via scritta; vietatissimo, naturalmente, l’utilizzo di appunti, manoscritti, libri o pubblicazioni o di telefoni cellulari, lettori MP3, palmari, tablet, computer portatili o di qualsivoglia strumento elettronico. I candidati che non rispetteranno queste regole verranno esclusi dal concorso.

Coloro che avranno invece bisogno di ausili per lo svolgimento del test dovranno darne comunicazione inviando una richiesta alla casella di posta elettronica selezionenavigatoranpalservizi.it entro e non oltre 5 giorni dalla data di pubblicazione degli elenchi degli ammessi alla prova selettiva.

Ti potrebbe interessare
Economia / La Commissione europea contro l’Italia: “Il blocco dei licenziamenti è dannoso”
Lavoro / Trecento nuove assunzioni in Gi Group nel 2021
Lavoro / Concorsi pubblici 2021: tutti i bandi attivi
Ti potrebbe interessare
Economia / La Commissione europea contro l’Italia: “Il blocco dei licenziamenti è dannoso”
Lavoro / Trecento nuove assunzioni in Gi Group nel 2021
Lavoro / Concorsi pubblici 2021: tutti i bandi attivi
Lavoro / Nel Recovery addio all'Esame di Stato, basterà la laurea
Lavoro / Nomadi del digitale: un professionista su tre del settore sogna di trasferirsi grazie allo smart working
Lavoro / Riforma Brunetta e concorso scuola: ecco perché è giusto valutare i titoli al posto della preselettiva
Cronaca / Concorso per 2.800 assunzioni nella PA: bando e come candidarsi
Lavoro / Recovery Plan, concorso per 2.800 tecnici al Sud: assunzioni entro 3 mesi
Cultura / Futuro impiego nella società dell’informazione
Lavoro / Come difendersi sul lavoro se si è accusati ingiustamente