Me

Sanremo 2019: dopo la vittoria di Mahmood è “scontro social” Salvini-Isoardi

Immagine di copertina

Mahmood è il vincitore ufficiale di Sanremo 2019 e subito il vicepremier Matteo Salvini e la sua ex compagna e conduttrice Elisa Isoardi si scontrano sui social con opinioni diverse.

Il ministro dell’Interno via Twitter commenta: “Io avrei scelto Ultimo”. Il leader del Carroccio aveva già espresso sui social le sue preferenze. All’apprezzamento di Salvini, Ultimo in conferenza stampa ha replicato: “Quando canto delle canzoni non sono più mie. Quindi mi fa piacere che piacciano a Salvini, al muratore, al fornaio, a tutti”.

Un Tweet critico quello del vicepremier, che fa leva sulle origini egiziane del cantante vincitore del festival della canzone italiana amato dai giovani.

>LEGGI ANCHE: La classifica finale di Sanremo 2019

Completamente diverso l’avviso di Elisa Isoardi, che apprezza il vincitore di Sanremo 2019 Mahmood. Il suo post su Instagram arriva pochi minuti dopo il Tweet del vicepremier, e suo ex, Matteo Salvini.

 

 

In conferenza stampa, il neo vincitore aveva tagliato corto: “Io sono italiano al 100 per cento”. Alessandro nasce a Milano nel 1992 da madre italiana e padre egiziano. Oltre a cantare, scrive e compone anche le sue canzoni. Da bambino prende lezioni di teoria e canto lirico con il maestro Gianluca Valenti. A 19 anni decide di frequentare corsi di pianoforte.

Poi ci sono commenti che mettono a tacere tutti, oltre le polemiche tra Salvini e Isoardi: “Chi vince ha vinto!non dovrebbe interessare da dove viene, chi è il padre la madre , il paese d’origine, L’orientamento sessuale ,il taglio di capelli , il 44% , il 14% il 200% , il gruppo sanguigno… #Sanremmo2019″, scrive via Twitter Fiorello.

>LEGGI ANCHEChi è il vincitore del Festival di Sanremo 2019