Me
Matteo Salvini è il politico europeo con più like su Facebook
Condividi su:
salvini politico più like

Matteo Salvini è il politico europeo con più like su Facebook

Il ministro dell'Interno, vicepresidente del consiglio e segretario della Lega precede nella classifica dei leader politici più social la cancelliera tedesca Angela Merkel

14 Giu. 2018
salvini politico più like

È Matteo Salvini, con 2 milioni e 570mila followers, il politico europeo con più like su Facebook.

Il ministro dell’Interno, vicepresidente del consiglio e segretario della Lega precede nella classifica dei leader politici più social la cancelliera tedesca Angela Merkel, ferma a 2 milioni e 534mila fan.

Al terzo gradino del podio si piazza il presidente francese Emmanuel Macron, con 2,2 milioni di seguaci.

Il quarto posto di questa speciale classifica è occupato da un altro italiano, Beppe Grillo. Il garante del Movimento 5 Stelle ha 2 milioni di follower.

Ecco la classifica dei leader più popolari d’Europa:

Matteo Salvini: 2,570 milioni – ministro dell’Interno e vicepresidente del Consiglio italiano

Angela Merkel: 2,534 milioni – cancelliera tedesca

Emmanuel Macron: 2,2 milioni – presidente francese

Beppe Grillo: 2 milioni – garante del Movimento 5 Stelle

Marine Le Pen: 1,5 milioni –  leader di Raggruppamento Nazionale francese

Matteo Renzi: 1,1 milione di fan – ex premier italiano

Silvio Berlusconi: 1 milione – leader di Forza Italia

Sebastian Kurz: 757mila – primo ministro austriaco

Viktor Orban: 620mila – primo ministro ungherese

Boris Johnson: 555mila – Segretario di stato britannico per gli Affari Esteri e del Commonwealth

Theresa May: 470mila – premier britannica

Giuseppe Conte: 461mila – presidente del consiglio italiano

Martin Schulz: 447mila – politico tedesco, ex presidente del Partito Socialdemocratico di Germania

Alexis Tsipras: 433mila – primo ministro greco

Mariano Rajoy: 264mila – ex premier spagnolo

Pedro Sanchez: 229mila – premier spagnolo

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus