Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 00:05
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Terremoti

Terremoto a Milano, il sindaco di Trezzano a TPI: “Qui nell’epicentro nessun danno”

Immagine di copertina
Fabio Bottero, sindaco di Trezzano sul Naviglio, comune del sud-ovest milanese. Credit: Facebook

Il sisma è stato avvertito in maniera molto diversa: nonostante il forte spavento di diversi cittadini di Milano, Monza, Varese e Como, nell'epicentro la scossa non è stata particolarmente violenta e al momento non si registrano danni

Molto spavento, soprattutto in una città già provata dallo stress derivante dalla pandemia di Covid-19, ma nessun danno. Il terremoto che alle 16,59 di oggi, giovedì 17 dicembre, ha avuto come epicentro la zona di Trezzano sul Naviglio, Corsico e Cesano Boscone – nel sud-ovest dell’area metropolitana di Milano – è stato avvertito anche nel nord-est della provincia e persino fuori, con segnalazioni anche da Como e Varese.

La scossa, di magnitudo pari a 3,8, è stata percepita “a macchia di leopardo”: con lampadari e suppellettili che hanno traballato in vari punti della città, ma non sul territorio dove il sisma ha avuto il suo epicentro, a 8 chilometri di profondità.

Lo conferma anche Fabio Bottero, sindaco di Trezzano sul Naviglio, il quale spiega a TPI: “Ero in una riunione in videoconferenza quando ho sentito vibrare tutto, ma è stato più un movimento ondulatorio che una botta forte. Devo dire che inizialmente pensavo che qualcuno avesse sbattuto una porta con troppa energia: qui abbiamo i plafoni in legno e basta muoversi con più dinamismo del solito perché facciano rumore”.

“Solo dopo mi sono reso conto che si trattava di una scossa di terremoto e ho appreso da poco che l’epicentro è proprio sotto di noi. Fortunatamente, la scossa non è stata fortissima e, almeno per il momento, non è stato segnalato alcun tipo di danno”, aggiunge Bottero.

Al contrario, in alcune zone lontane dall’epicentro, dal nord di Milano fino a Monza-Brianza, si stanno invece registrando numerose richieste di intervento da parte della cittadinanza ai Vigili del Fuoco, ma si tratta prevalentemente di richieste di verifica della stabilità degli edifici o di sblocco di infissi andati fuori asse per la scossa. A Caravaggio, in provincia di Bergamo, la sede del municipio è stata evacuata, ma solo come misura preventiva.

Diversamente da quanto riportato dal sindaco di Trezzano, numerosi cittadini milanesi segnalano di aver avvertito una singola scossa molto breve, ma altrettanto intensa: molti hanno infatti pensato allo scoppio di una bomba.

Leggi anche: 1. Terremoto a Milano, le ultime notizie / 2. Terremoto a Milano, le notizie su eventuali danni

Ti potrebbe interessare
Milano / Sindaco di Milano, spunta il nome di Vittorio Feltri: "Ho ricevuto qualche segnale"
Milano / Snam: nuova sede a Milano nel distretto “Symbiosis” di Covivio, iniziativa di rigenerazione urbana a Sud di Porta Romana
Milano / Milano, Albertini si ritira: crescono le azioni di Lupi, ma crollano quelle di Salvini
Ti potrebbe interessare
Milano / Sindaco di Milano, spunta il nome di Vittorio Feltri: "Ho ricevuto qualche segnale"
Milano / Snam: nuova sede a Milano nel distretto “Symbiosis” di Covivio, iniziativa di rigenerazione urbana a Sud di Porta Romana
Milano / Milano, Albertini si ritira: crescono le azioni di Lupi, ma crollano quelle di Salvini
Milano / Milano, alta tensione nel centrodestra: Salvini e Berlusconi devono scegliere tra Lupi e Albertini
Cronaca / “Vietato vestirsi da prostituta”: fa discutere il regolamento leghista di un comune del milanese
Milano / 25 Aprile: che mondo sarebbe senza Liberazione? Il video con Massimiliano Loizzi e Cochi Ponzoni
Milano / Milano, Salvini telefona ad Albertini: “Sfida tu Sala”. Ma i sondaggi bloccano l’ex sindaco
Milano / Elezioni comunali, Milano: gli errori della sinistra e una città da ricostruire dopo il Covid (di Louise and Me)
Milano / Regione Lombardia: Mirabelli annuncia un’interrogazione sulla nomina di Cordone
Cronaca / San Siro, le radici del disagio: nel buio della politica, l’unica luce è il volontariato