Covid ultime 24h
casi +10.497
deceduti +603
tamponi +254.070
terapie intensive -57

Vuelta 2019, undicesima tappa: vince il basco Mikel Iturria

Di Simone Gambino
Pubblicato il 4 Set. 2019 alle 20:23 Aggiornato il 4 Set. 2019 alle 20:24
0
Immagine di copertina
Photo by ANDER GILLENEA / AFP

Vuelta 2019, undicesima tappa: vince Mikel Iturria

Il basco Mikel Iturria della Euskatel Euskadi, la squadra ciclistica regionale, ha vinto la 11ma frazione della Vuelta 2019. Si è trattato di una tappa disputata quasi interamente in terra francese: 169 km da Saint Palais a Urdax Dantxarinea, costellata da continui saliscendi ma privi mossi di grandi asperità.

Una Vuelta piccola piccola

Andata via la fuga in partenza con tutti corridori lontani in classifica, e anche priva del mio favorito Thomas De Gendt, la corsa si è dipanata nel totale disinteresse del gruppo dei migliori giunto al traguardo con l’abissale distacco di 18′ 30″ dal vincitore.

Iturria ha vinto con merito, partendo in solitaria ai meno 25 dall’arrivo, subito dopo il rientro in territorio spagnolo. Dietro nessuno si è assunto la responsabilità dell’inseguimento soprattutto quando a 5 km dal traguardo il vantaggio era sceso a soli sette secondi.

Domani 12ma tappa, 170 km dal Circuito di Navarra fino a Bilbao, pieni di potenziali trabocchetti a seconda della voglia, o meno, dei corridori di darsi battaglia anche in considerazione del fatto che venerdì ci sarà la tappa regina con ben sette GPM.

Decima tappa: Primo(z) di nome e di fatto

Nona tappa: nel Principato è nata una stella

Ottava tappa: W San Nicola. Edet è la nuova maglia rossa, a Nikias Arndt la vittoria

Settima tappa: vince Valverde. Giù il cappello davanti a Don Alejandro

Sesta tappa: di positivo c’è che alla Vuelta succede sempre qualcosa

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.