Coronavirus:
positivi 13.428
deceduti 34.938
guariti 194.273

Calcio, un giocatore del Venezia positivo al Coronavirus: squadra in isolamento

Di Marco Nepi
Pubblicato il 17 Giu. 2020 alle 07:19 Aggiornato il 17 Giu. 2020 alle 07:24
14
Immagine di copertina

C’è un caso di positività al Coronavirus nel calcio italiano: riguarda il Venezia, squadra che milita in serie B. Dopo una serie di tamponi effettuati dal club venerdì scorso, è emerso che il calciatore Gian Filippo Felicioli ha il Covid-19. La squadra, dopo aver appreso la notizia, ha sospeso gli allenamenti. Come previsto dal protocollo varato alla Lega Calcio, i componenti del club sono ora in isolamento, in attesa di ricevere gli esiti di un nuovo ciclo di tamponi. Felicioli, asintomatico, si trova in isolamento nella propria abitazione, e secondo quanto riferiscono i medici del Venezia è in buone condizioni.

Il campionato di serie B ripartirà tra tre giorni, e il Venezia sarebbe impegnato nella gara di Udine contro il Pordenone. La società ha fatto sapere che attende comunicazioni dalla Lega Calcio per capire se la squadra potrà scendere in campo. Al momento comunque il match di sabato 20 col Pordenone è confermato. L’ultimo protocollo varato da Figc e Lega Calcio prevede che, in caso di positività di un membro di una squadra (calciatore o componente dello staff tecnico) il campionato non vada sospeso, e che lo stesso club possa continuare a disputare le partire, ovviamente dopo che siano stati effettuati tutti i test del caso per verificare eventuali altri casi di positività.

Qui tutte le ultime notizie di sport

14
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.