Me

Lecce Verona streaming live e diretta tv: dove vedere la partita di Serie A

Di Anton Filippo Ferrari
Pubblicato il 1 Set. 2019 alle 12:52
Immagine di copertina

Lecce Verona streaming e diretta tv: dove vedere la partita della Serie A live

LECCE VERONA STREAMING TV – Questa sera, domenica 1 settembre 2019, alle ore 20,45 Lecce e Verona scendono in campo allo stadio Via del Mare per la seconda giornata della Serie A 2019-2020.

Dove vedere Lecce Verona in tv e live streaming? Sky Sport? Rai? Dazn? Di seguito tutte le risposte sulla partita nel dettaglio:

DOVE VEDERE LE PARTITE DELLA SERIE A DI OGGI

Lecce Verona: dove vederla in tv

La partita di Serie A, valida per la seconda (2a) giornata della stagione 2019 2020, tra Lecce e Verona sarà visibile in esclusiva via satellite (a pagamento) sui canali Sky Sport.

Previsto, come al solito, ampio pre e post partita con interviste ai protagonisti e commenti in studio.

Il calcio d’inizio di Lecce Verona è fissato alle ore 20,45 di oggi, domenica 1 settembre 2019.

Lecce Verona: dove vedere la partita in live streaming

In live streaming la partita tra Lecce e Verona sarà visibile per gli abbonati Sky su Sky Go, piattaforma che consente di vedere i programmi della tv satellitare su pc e dispositivi mobili dovunque voi siate (anche in qualche paese estero) in tempo reale.

TUTTI I SITI (LEGALI) DOVE VEDERE LE PARTITE DI CALCIO IN LIVE STREAMING

In questo articolo abbiamo spiegato quali sono i migliori siti per vedere le partite di calcio in streaming in ottima qualità e in modo totalmente legale. Anche perché, lo ricordiamo, la pirateria è un reato.

Lecce Verona streaming: le probabili formazioni

Chi gioca oggi? Quali sono le probabili formazioni di Lecce e Verona per la sfida di questa sera? Di seguito le probabili scelte dei due allenatori per la prima sfida della Serie A 2019 2020:

Lecce (4-3-1-2): Gabriel; Benzar, Rossettini, Lucioni, Calderoni; Petriccione, Tachtsidis, Majer; Shakhov; Falco, Lapadula

Indisponibili: Meccariello, Lo Faso

Squalificati: –

Verona (3-4-2-1): Silvestri; Kumbulla, Rrahmani, Empereur; Faraoni, Henderson, Miguel Veloso, Lazovic; Zaccagni, Verre; Tupta

Indisponibili: Crescenzi, Bocchetti, Badu

Squalificati: –

Lecce Verona, le parole di Liverani in conferenza

Ecco cosa ha detto l’allenatore del Lecce, Fabio Liverani, nella conferenza stampa alla vigilia del match con il Verona:

“Contro il Verona ci attende una gara diversa da quella contro l’Inter, con tanti duelli individuali. Hanno belle idee, Juric è un grande allenatore. Loro hanno cambiato molto soprattutto in panchina. Il nuovo tecnico ha portato un calcio aggressivo, rispetto allo scorso anno ci attende una gara completamente nuova. Ma l’Hellas, sulla carta, è al nostro livello”.

“Dobbiamo aumentare il possesso, alzare il minutaggio con il pallone tra i piedi. In Serie A, quando si va in svantaggio, tutto si complica. Noi dobbiamo sempre mantenere l’equilibrio e giocare come sappiamo. La spinta che ci darà il nostro pubblico è importante”.

Sul mercato: “Abbiamo condiviso tutti una linea comune. A maggio ci siamo detti di puntare su calciatori di categoria, di esperienza per dare anche un patrimonio alla società. Fin qui ci siamo riusciti. Non compreremo tanto per farlo, se non troviamo chi può aiutarci resteremo così fino a gennaio”.

Lecce Verona, le parole di Juric in conferenza

Ecco cosa ha detto l’allenatore del Verona, Ivan Juric, nella conferenza stampa alla vigilia del match con il Lecce:

“Con il Lecce serviranno coraggio, il giusto spirito e l’ambizione di giocare per vincere. Liverani ha fatto un grande lavoro, hanno un gioco sviluppato nel corso degli anni, e questo è il loro punto di forza, come hanno dimostrato anche contro l’Inter dove nonostante il risultato hanno fatto la loro partita. Come l’ultima, è una gara che vale molto perché contro una diretta concorrente”.

“Il nostro obiettivo è chiarissimo, ovvero la salvezza e tutto sarà pensato in quest’ottica. Ogni gara deve essere affrontata tenendolo presente, fermo restando che abbiamo le caratteristiche per fare un bel calcio aggressivo, su questo abbiamo lavorato costruendo la squadra”.

Sul mercato: “Gli ultimi arrivati, Pessina e Amrabat, sono in grande condizione e gli servirà solo entrare negli schemi della squadra, ma sono pronti. Sappiamo quello di cui abbiamo bisogno, cioè un attaccante forte e la società sta lavorando in questo senso”.

Lecce Verona: come è finita lo scorso anno?

La sintesi completa (con tutti i gol) di Lecce-Verona dello scorso anno (giocata in Serie B):