Rally Dakar, morto il pilota portoghese Paulo Gonçalves

Di Enrico Mingori
Pubblicato il 12 Gen. 2020 alle 10:52 Aggiornato il 12 Gen. 2020 alle 10:56
116
Immagine di copertina
Paulo Gonçalves aveva 40 anni. Credit: Monster

Rally Dakar, morto il pilota Paulo Gonçalves

Tragedia la Rally Dakar 2020: è morto in un incidente il pilota portoghese Paulo Gonçalves, 40 anni. La notizia è arrivata nella mattina di oggi, domenica 12 gennaio: l’incidente è avvenuto al chilometro 276 della settimana tappa della corsa, in Arabia Saudita (tra Riad e Wadi Al Dawasir).

La morte di Gonçalves è stata confermata dagli organizzatori della corsa. Il pilota era incosciente e in arresto cardiopolmonare al momento dell’arrivo dei soccorsi sanitari: è stato trasportato d’urgenza in ospedale via elicottero, ma non c’è stato niente da fare.

Gonçalves, che gareggiava per la scuderia Hero Motosports, era tra i piloti più esperti in gara: nell’edizione 2015 del Rally Dakar era arrivato secondo ed era alla sua 13esima partecipazione. Nel 2013 era stato campione del mondo di rally fuoristrada.

Leggi anche:

L’ultimo post di Giovanni Custodero, calciatore 27enne malato di cancro: “Troppo dolore, vado in coma”

116
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.