Coronavirus:
positivi 13.303
deceduti 34.945
guariti 194.579

Napoli-Juventus 4-2 ai rigori: i ragazzi di Gattuso vincono la Coppa Italia 2019-2020

Di Redazione TPI
Pubblicato il 17 Giu. 2020 alle 20:51 Aggiornato il 17 Giu. 2020 alle 23:16
12
Immagine di copertina

Napoli-Juventus, risultato finale Coppa Italia 2019-2020

Napoli-Juventus finisce 4-2 ai rigori: i ragazzi di Gattuso hanno vinto la Coppa Italia 2019-2020, il primo trofeo della stagione, fermatasi per l’emergenza Coronavirus. In uno stadio Olimpico a porte chiuse, in rispetto delle norme di sicurezza contro la pandemia da Covid 19, i partenopei si sono aggiudicati la finale ai calci di rigore dopo 90 minuti in cui hanno prevalso sul piano del gioco.

I calci di rigore: la sequenza

(J) Dybala – PARATO; (N) Insigne – GOL; (J) Danilo – FUORI; (N) Politano – GOL; (J) Bonucci – GOL; (N) Maksimovic – GOL; (J) Ramsey – GOL; (N) Milik – GOL.

La partita

Zero a zero dopo 90 minuti. Primo tempo in equilibrio, nella ripresa la squadra di Gattuso ha creato di più rispetto alla Juventus. Due pali colpiti dal Napoli, il secondo con Elmas che sugli sviluppi di un calcio d’angolo, in pieno recupero, non è riuscito a battere a rete da distanza ravvicinata. Opaca la prestazione di Ronaldo.

La premiazione

La finale della Coppa Italia 2019-2020, trasmessa in diretta tv su Rai 1, ha avuto una premiazione particolare… Allo stadio Olimpico di Roma erano regolarmente presenti Paolo Dal Pino (presidente di Lega serie A), Gabriele Gravina (presidente Figc) e Vito Cozzoli (presidente Sport e Salute), ma non sono stati loro a premiare la squadra vincitrice della Coppa Italia. Al termine della partita, i giocatori della squadra vincitrice si sono presi da soli le medaglie e il trofeo. Bandite strette di mano e abbracci.

Leggi anche: Coppa Italia, gaffe di Sergio Sylvestre durante l’inno di Mameli

12
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.