Covid ultime 24h
casi +8.824
deceduti +377
tamponi +158.674
terapie intensive +41

Maradona, quando saranno i funerali: data e orario

Di Anton Filippo Ferrari
Pubblicato il 26 Nov. 2020 alle 14:58
0
Immagine di copertina

Maradona, quando saranno i funerali: data e orario

Quando saranno i funerali di Diego Armando Maradona, morto ieri – 25 novembre 2020 – all’età di 60 anni? La salma del numero 10 si trova alla Casa Rosada a Buenos Aires, il palazzo presidenziale argentino, dove è stata allestita la camera ardente. E dove centinaia di persone sono già in fila per rendere omaggio al “Pibe de oro”. La veglia funebre nel Palazzo Presidenziale durerà solo fino alle ore 16 locali di oggi (le ore 20 italiane), dopodiché Maradona verrà sepolto. Su espressa richiesta della famiglia, stando alle ultime indiscrezioni di TyC Sports, i funerali verranno celebrati oggi stesso anziché sabato. La famiglia di Maradona, in primis l’ex moglie Claudia e le figlie Dalma e Giannina, deve ancora sciogliere le riserve sulle modalità e il luogo del funerale. L’intenzione è quella di celebrare la cerimonia funebre in forma privata.

Il saluto degli amici

La famiglia e gli amici hanno avuto modo di vedere per l’ultima volta Maradona all’alba in una zona riservata che è stata allestita sempre alla Casa Rosada. Alla cerimonia privata erano presenti l’ex moglie Claudia Villafañe, le figlie Gianina e Dalma, oltre a una delle ultime fidanzate, Verónica Ojeda, con il figlio Dieguito Fernando e l’altra figlia Jana Maradona. Assente il figlio Diego Jr, in Italia e da poco dimesso dall’ospedale dove era ricoverato per Coronavirus. Esclusa invece l’ultima compagna, Rocio Oliva. ”Non so perché mi fanno questo, sono stata la sua ultima partner, volevo solo dire addio a Diego. Mi hanno detto di tornare alle 7 con tutti gli altri”, ha dichiarato la donna ai microfoni di ‘El Clarin’ dopo che non è stata fatta entrare nell’area riservata. Presenti poi diversi giocatori tra cui Carlos Tevez, Martín Palermo e i campioni del mondo del 1986 in Messico.

Leggi anche: 1. Droga, camorra e alcol: il lato oscuro di Maradona / 2. Le prime pagine dei giornali; 3. Maradona era genio e follia: come Napoli / 4. L’intervista testamento

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.