Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 22:30
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Sport

Lazio, il neo acquisto Hysaj si presenta cantando “Bella ciao”: insulti sui social

Un momento di goliardia e spensieratezza si è trasformato in un vero e proprio caso sui social. Nel mondo del calcio è tradizione che i nuovi giocatori appena arrivati in una squadra facciano una sorta di rito di iniziazione, vale a dire presentarsi cantando davanti a tutti una canzone. Stessa sorte è toccata a lseid Hysaj, albanese di 27 anni che si è svincolato dal Napoli per passare alla Lazio di Sarri. Un pupillo del tecnico toscano, visto che oltre che nella città partenopea, lo aveva già avuto ai tempi dell’Empoli.

Hysaj è finito al centro delle polemiche perché ha deciso di cantare Bella ciao, il brano simbolo dei partigiani, diventato famoso in tutto il mondo. A immortalare l’esibizione canora ci ha pensato un altro laziale, Luis Alberto, che ha poi condiviso il video su Instagram. Alcuni tifosi della Lazio non hanno preso bene la scelta musicale di Hysaj, per via delle idee politiche che il brano porta con sé. Tanto che alla fine il video incriminato è stato rimosso.

“Magari si spacca tutto”, “se cantavi l’inno della Roma era meglio”, “ma per carità”, “è meglio giocare in 10” e “ma lo sa di non essere a Livorno?”, sono solo alcuni dei commenti, davvero poco intelligenti, rivolti al terzino. Storicamente la tifoseria della Lazio è considerata vicina alla destra più estrema, anche se ovviamente non bisogna generalizzare.

Molti tifosi infatti hanno colto l’occasione per sottolineare che Lazio e fascismo non sono sinonimi. Di certo per l’ex calciatore del Napoli l’avventura in biancoceleste non è iniziata nel migliore dei modi, visto che a causa di qualche stupido, un momento di condivisione e allegria si è trasformato nell’ennesima occasione di scontro sui social.

Ti potrebbe interessare
Sport / Roma Lecce streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Coppa Italia
Sport / Inter Empoli streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Coppa Italia
Sport / Bologna Napoli streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Serie A
Ti potrebbe interessare
Sport / Roma Lecce streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Coppa Italia
Sport / Inter Empoli streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Coppa Italia
Sport / Bologna Napoli streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Serie A
Sport / Milan Spezia streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Serie A
Sport / Australian Open, Matteo Berrettini vince nonostante i problemi intestinali: “Imodium, grazie!”
Sport / Atalanta Inter streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Serie A
Sport / Roma Cagliari streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Serie A
Sport / Juventus Udinese streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Serie A
Sport / Australia, cancellato nuovamente il visto a Novak Djokovic: “Motivi di salute e buon ordine”
Sport / Milan Genoa streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Coppa Italia