Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 07:38
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Sport

“Italia-Inghilterra si deve rigiocare”: la petizione dei tifosi inglesi per far ripetere la finale

Immagine di copertina

Bisogna saper perdere, diceva una vecchia canzone. Un pregio che evidentemente molti tifosi inglesi hanno dimostrato di non avere, dopo la sconfitta ai rigori contro la nostra Nazionale nella finale degli Europei disputata domenica a Wembley. I sudditi della Regina in diverse occasioni si sono rivelati poco sportivi – a differenza di quanto solitamente si dice nei loro confronti – come quando hanno fischiato durante il nostro inno o quando si sono tolti la medaglia appena ricevuta.

E c’è addirittura chi ha chiesto di rigiocare la partita che ci ha regalato il titolo di campioni d’Europa, a 53 anni di distanza dall’ultima vittoria in questa competizione. Il motivo? L’arbitraggio dell’olandese Kuipers, che secondo alcuni inglesi avrebbe determinato in maniera netta l’esito della finale. Si tratta di ben cinque petizioni inviate all’Uefa e che in queste ore hanno già ottenuto migliaia di firme.

Al centro delle contestazioni inglesi c’è in particolare un episodio, quando al 95esimo Chiellini senza troppi fronzoli ha trattenuto per la maglia Saka (divenuta poi una gif virale sui social). Un fallo tattico, che per i secondi classificati a Euro 2020 meritava però l’espulsione. Da qui la richiesta di rigiocare il match. “Il match dell’11/07/2021 non è stato affatto corretto. Dopo che l’Italia ha ricevuto solo un cartellino giallo per aver trascinato i giocatori dell’Inghilterra come se fossero schiavi. Tutte quelle spinte, strattonate e calci e l’Italia era ancora autorizzata a vincere? Decisamente di parte. L’Italia avrebbe dovuto ricevere un cartellino rosso per il suo modo di giocare e la rivincita dovrebbe avere luogo con un arbitro non di parte. Questo non è stato affatto giusto”, si legge nelle motivazioni con cui si giustifica la richiesta. Gli amici inglesi dovranno però farsene una ragione: il calcio è tornato a casa. Sì, in Italia.

Leggi anche: L’irresistibile tentazione di essere servi: quelli che santificano Draghi perché l’Italia ha vinto la coppa

Ti potrebbe interessare
Sport / Tokyo 2020: le gare in programma oggi e domani, gli orari
Sport / Simone Biles torna in gara dopo il ritiro: vince il bronzo alla trave
Sport / La lezione di Tamberi e Barshim: esistono vittorie senza sconfitti, nello sport come nella vita
Ti potrebbe interessare
Sport / Tokyo 2020: le gare in programma oggi e domani, gli orari
Sport / Simone Biles torna in gara dopo il ritiro: vince il bronzo alla trave
Sport / La lezione di Tamberi e Barshim: esistono vittorie senza sconfitti, nello sport come nella vita
Sport / Quinto oro per l'Italia: la coppia Tita-Banti trionfa nella vela
Sport / Tokyo 2020: le gare in programma oggi e domani, gli orari
Politica / Salvini difende Jacobs dai sospetti dei media stranieri: “Squallidi, non sapete perdere”
Sport / “Belfast Boy, una storia inedita di George Best”: il libro di Stefano Friani alla scoperta dell’uomo oltre il calciatore
Sport / Chi è Nicole Daza, la fidanzata (futura moglie) di Marcell Jacobs
Esteri / Vettel contro Orban: indossa la maglietta pro Lgbt. “Sostengo chi soffre, squalificatemi”
Cronaca / “Scusa Marcell, c’è Draghi al telefono, ti voleva parlare”. La reazione di Jacobs è virale | VIDEO