Covid ultime 24h
casi +21.273
deceduti +128
tamponi +182.032
terapie intensive +80

Giro d’Italia 2020: percorso, tappe, date (calendario) e streaming

Di Anton Filippo Ferrari
Pubblicato il 3 Ott. 2020 alle 09:53
0
Immagine di copertina

Giro d’Italia 2020: percorso, tappe, date (calendario) e streaming

Da Palermo a Milano, passando per gran parte del Paese e toccando punti mitici e mistici: il Giro d’Italia 2020 è pronto a partire. L’edizione 103, che per la prima volta, dopo il rinvio che si è reso necessario per l’emergenza Covid-19, si corre ad ottobre, parte il 3 ottobre e finsce il 25 ottobre. In tutto 21 tappe. Ma vediamo insieme tutte le informazioni sulla corsa rosa nel dettaglio.

Il calendario: tutte le date delle tappe

Il Giro d’Italia 2020 è composto da 21 tappe. Due i giorni di riposo: mercoledì 14 e lunedì 19 ottobre. Di seguito il calendario completo tappa dopo tappa:

  • 3 ottobre – Monreale-Palermo (crono) – 15 km
  • 4 ottobre – Alcamo-Agrigento – 150 km
  • 5 ottobre – Enna-Etna (Linguaglossa Piano Provenzano) – 150 km
  • 6 ottobre – Catania-Villafranca Tirrena – 140 km
  • 7 ottobre – Mileto-Camigliatello Silano – 225 km
  • 8 ottobre – Castrovillari-Matera – 188 km
  • 9 ottobre – Matera-Brindisi – 143 km
  • 10 ottobre – Giovinazzo-Vieste (Gargano) – 200 km
  • 11 ottobre – San Salvo-Roccaraso (Aremogna) – 208 km
  • 12 ottobre – Lanciano-Tortoreto – 177 km
  • 13 ottobre – Porto Sant’Elpidio-Rimini – 182 km
  • 14 ottobre – riposo
  • 15 ottobre – Cesenatico-Cesenatico – 204 km
  • 16 ottobre – Cervia-Monselice – 192 km
  • 17 ottobre – Conegliano-Valdobbiadene – crono – 34,1 km
  • 18 ottobre – Base Area Rivolto (Frecce Tricolore) – Piancavallo – 185 km
  • 19 ottobre – riposo
  • 20 ottobre – Udine-San Daniele del Friuli – 229 km
  • 21 ottobre – Bassano del Grappa-Madonna di Campiglio – 203 km
  • 22 ottobre – Pinzolo-Laghi di Cancano (Parco Nazionale dello Stelvio) – 207 km
  • 23 ottobre – Morbegno-Asti – 251 km
  • 24 ottobre – Alba-Sestriere – 198 km
  • 25 ottobre – Cernusco sul Naviglio-Milano – crono – 15,7 km

Giro d’Italia 2020: il percorso

Il Giro d’Italia 2020, centotreesima edizione della manifestazione e valido come sedicesima prova dell’UCI World Tour 2020, si svolgerà in ventuno tappe dal 3 al 25 ottobre 2020 per un totale di 3497,9 chilometri, con partenza da Monreale e arrivo a Milano. Inizialmente prevista dal 9 al 31 maggio 2020, la corsa è stata posticipata dal 3 al 25 ottobre successivi, a causa della pandemia di COVID-19. Si parte e si chiude con una cronometro. In mezzo, giornate adatte a tutti i tipi di corridori ma, soprattutto, tanta salita: verranno scalati ben 50 GPM, per un dislivello che supera i 28.500 metri, e saranno ben sei le frazioni che vedranno un arrivo in quota. Cinque, invece, le tappe adatte ai velocisti puri, mentre saranno sette quelle intermedie. La corsa avrà anche un unico sconfinamento, circa una settantina di chilometri in Francia durante la ventesima tappa. I giorni di riposo, invece, saranno due, lunedì 12 e lunedì 19 ottobre.

La frazione più breve, escluse le crono, sarà la quarta, da Catania a Villafranca Tirrena (140 km), mentre la più lunga sarà la diciannovesima, 253 chilometri completamente piatti da Morbegno ad Asti. Inoltre, diversamente dal recente Tour de France, saranno ben otto le giornate che supereranno i 200 chilometri, quattro delle quali concentrate nell’ultima settimana, che vedrà anche la penultima tappa, da Alba a Sestriere, sfiorare questa distanza con i suoi 198 chilometri. La terza settimana sarà anche quella più dura, non solo per il chilometraggio, ma soprattutto per i tre arrivi in salita (sui sei dell’intera gara). Infine, oltre a quella iniziale e finale, sarà presente anche una terza prova contro il tempo, nella quattordicesima frazione da Conegliano a Valdobbiadene, per un totale di 64,9 chilometri a cronometro.

Favoriti

Non sarà al via il campione in carica, Richard Carapaz, reduce dalle fatiche del Tour de France. Tre i nomi da segnare con il circoletto rosso: Vincenzo Nibali, a caccia del tris in Maglia Rosa dopo i successi nel 2013 e nel 2016, Geraint Thomas (Maglia Gialla al Tour de France 2018) e Simon Yates (vincitore della Vuelta a España 2018). Poi attenzione anche a Jakob Fuglsang (Il Lombardia 2020), con i compagni di squadra Miguel Angel Lopez (sul podio di Giro e Vuelta nel 2018) e Aleksandr Vlasov, oltre a Rafal Majka (secondo nell’ultima Corsa dei Due Mari), Ilnur Zakarin e la Maglia Azzurra della Corsa Rosa 2019 Giulio Ciccone. Peter Sagan è al debutto al Giro.

Streaming e tv

Dove vedere il Giro d’Italia 2020 in diretta tv e live streaming? Tutte le tappe della corsa rosa saranno visibili in diretta tv (in chiaro, gratis) sui canali Rai (Rai 2 e RaiSport) e sul canale satellitare Eurosport. Sarà possibile seguire la gara anche in live streaming tramite la piattaforma gratuita, previa registrazione mail o social, RaiPlay.it, e su quella a pagamento: EurosportPlayer.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.