Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 22:42
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Sport

Wimbledon: Berrettini fa la storia ma in finale trova Djokovic. Pietrangeli: “Può farcela”

Immagine di copertina

Matteo Berrettini, primo italiano a raggiungere la finale del torneo di Wimbledon, dovrà superare Novak Djokovic per vincere la più antica e prestigiosa competizione di tennis al mondo. L’atleta serbo, numero uno a livello mondiale, ha infatti sconfitto in semifinale il canadese Denis Shapovalov con il punteggio di 7-6 7-5 7-5.

A differenza del 25enne romano, che oggi ha battuto in semifinale il polacco Hubert Hurkacz, testa di serie numero 14 del tabellone, per Djokovic, arrivato alla 33esima vittoria stagionale, si tratterà invece della settima finale disputata nel torneo londinese.

Sarà una domenica storica per lo sport tricolore, con Berrettini a Wimbledon e l’Italia di Roberto Mancini che se la vedrà a Wembley contro l’Inghilterra per la vittoria di Euro 2020. Se in tanti, persino i vertici dell’Unione europea, tiferanno per gli Azzurri, secondo il grande tennista Nicola Pietrangeli, per 61 anni unico italiano ad arrivare in semifinale nel torneo londinese, anche il 25enne romano può farcela.

“Adesso Berrettini può vincere Wimbledon, ha tutti i mezzi per farlo”, ha detto ad AGI l’87enne Pietrangeli, che sull’erba di Church Road è stato prima raggiunto e oggi scavalcato dal tennista romano, primo italiano finalista nella storia di Wimbledon.
“Sarebbe bello vedere Berrettini battere il numero uno del mondo”, ha detto l’87enne sulla sfida tra Berrettini e Djokovic. “Se Matteo ce la facesse non si dovrebbe gridare al miracolo ma a un’impresa raggiunta grazie alle sue doti e al suo impegno”.
Ti potrebbe interessare
Sport / Argentina Messico streaming e diretta tv: dove vedere la partita dei Mondiali Qatar 2022
Sport / Francia Danimarca streaming e diretta tv: dove vedere la partita dei Mondiali Qatar 2022
Sport / Polonia Arabia Saudita streaming e diretta tv: dove vedere la partita dei Mondiali Qatar 2022
Ti potrebbe interessare
Sport / Argentina Messico streaming e diretta tv: dove vedere la partita dei Mondiali Qatar 2022
Sport / Francia Danimarca streaming e diretta tv: dove vedere la partita dei Mondiali Qatar 2022
Sport / Polonia Arabia Saudita streaming e diretta tv: dove vedere la partita dei Mondiali Qatar 2022
Sport / Tunisia Australia streaming e diretta tv: dove vedere la partita dei Mondiali Qatar 2022
Sport / Inghilterra Stati Uniti streaming e diretta tv: dove vedere la partita dei Mondiali Qatar 2022
Sport / I diversi modi con cui i migliori siti cercano di aumentare le proprie quote di mercato
Sport / Mondiali Qatar 2022, lo strano gesto di Ronaldo: ecco cos’ha preso dai pantaloncini
Sport / Olanda Ecuador streaming e diretta tv: dove vedere la partita dei Mondiali Qatar 2022
Sport / Qatar Senegal streaming e diretta tv: dove vedere la partita dei Mondiali Qatar 2022
Sport / “Il Trap comprò una collana di perle grazie a Totti”: l’aneddoto dell’ex dirigente Figc Valentini a TPI