Finale Europa League, Siviglia-Inter: vincitore e gol

L'autogol di Lukaku consegna l'Europa League agli spagnoli

Di Antonio Scali
Pubblicato il 21 Ago. 2020 alle 21:42 Aggiornato il 24 Ago. 2020 alle 09:25
63
Immagine di copertina

Finale Europa League, Siviglia-Inter: vincitore

VINCITORE EUROPA LEAGUE 2020 – Chi ha vinto la finale di Europa League 2019-2020 tra Inter e Siviglia? Grande attesa questa sera, 21 agosto 2020, per una partita fondamentale per la squadra di Antonio Conte e in generale per il calcio italiano, che non vince una delle due principali competizioni europee per club da 10 anni, dalla vittoria in Champions proprio dei nerazzurri contro il Bayern Monaco. L’ultima vittoria di un’italiana in Coppa Uefa-Europa League risale addirittura al 1999. A vincere la finale di Europa League è il Siviglia, per la sesta volta. Epilogo amaro per l’Inter, che vede il Siviglia alzare l’Europa League: finisce 3-2, decide l’autorete di Lukaku a un quarto d’ora dalla fine dopo un primo tempo pirotecnico. 

Le formazioni

L’Inter per riportare un trofeo che in Italia manca da 21 anni (all’epoca si chiamava Europa League), il Siviglia per confermarsi dominatore di questa competizione. Alle 21 da Colonia va in scena la finale di Europa League 2019-2020, che chiude una stagione lunghissima, a causa della sospensione di circa tre mesi per il Coronavirus.

Da un lato gli andalusi di Lopetegui, primatisti assoluti in Europa League con 5 edizioni vinte. Dall’altro l’Inter di Conte, che di coppe ne ha alzate 3 (come Atletico e Juventus) tra il 1991 e il 1998, quando il trofeo si chiamava ancora Coppa Uefa. L’allenatore nerazzurro manda in campo nella finale di Colonia la miglior formazione possibile con il classico 3-5-2 con Young e D’Ambrosio sugli esterni e la coppia Lukaku-Lautaro in attacco. Nel Siviglia solito 4-3-3 con l’unico dubbio che è legato a Ocampos, condizionato da qualche problema fisico. Ecco le probabili formazioni:

INTER (3-5-2): Handanovic; Godin, de Vrij, Bastoni; D’Ambrosio, Barella, Brozovic, Gagliardini, Young; Lautaro Martinez, Lukaku.

SIVIGLIA (4-3-3): Bounou; Jesus Navas, Koundé, Diego Carlos, Reguilón; Banega, Fernando, Jordán; Suso, En-Nesyri, Ocampos.

Siviglia-Inter, diretta tv e streaming della finale di Europa League

L’Europa League è una competizione in diretta in esclusiva su Sky. La partita di stasera, con calcio d’inizio dalle 21 a Colonia, è trasmessa anche in chiaro su Tv8. I canali di riferimento sono Sky Sport Uno, Sky Sport Football e Sky Sport 251, anche in live streaming su NOW TV, oltre che sul digitale terrestre, via fibra e in 4K HDR con Sky Q satellite. In chiaro come detto su Tv8 (canale 8 del digitale terrestre, in HD su Sky canale 121 e Tivùsat canale 8, in streaming su tv8.it).

Prepartita dalle 20 (20.30 su Tv8) con lo studio di Anna Billò, con ospiti Daniele Adani, Riccardo Trevisani, Beppe Bergomi e Fayna. Da Lisbona in collegamento Gianluca di Marzio. La telecronaca del match è affidata a Massimo Marianella e Luca Marchegiani. Dalle 23 torna lo studio con il postpartita, per i commenti e le interviste a caldo ai protagonisti della finale. A mezzanotte, Terzo Tempo Europa, con ulteriori analisi anche in vista della finale di Champions League di domenica.

63
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.