Covid ultime 24h
casi +23.225
deceduti +993
tamponi +226.729
terapie intensive -19

Sci, Dominik Paris medaglia d’oro al superG di Are

Di Futura D'Aprile
Pubblicato il 6 Feb. 2019 alle 13:57 Aggiornato il 6 Feb. 2019 alle 14:06
0
Immagine di copertina
Dominik Paris

Il 6 febbraio 2019 Dominik Paris ha vinto la medaglia d’oro in superG ai Mondiali di sci di Are, in Svezia.

Lo sciatore italiano di 29 anni ha completato la gara con il tempo di 1’24”20, battendo così il risultato raggiunto da francese Johan Clarey e l’austriaco Vincent Kriechmayer (1’24″29)

Al quarto posto invece l’altro sciatore italiano Christof Innerhofer, con un tempo di 1’24″55, mentre è arrivato ottavo Mattia Casse con 1’24″70.

L’oro di Pariser è  la seconda medaglia ai Mondiali per l’Italia dopo l’argento vinto sempre in superG da Sofia Goggia il giorno prima.

Paris ha vinto il superG di coppa del Mondo a Bormio ed è arrivato terzo a Beaver Creek e Kitzbuehel guadagnandosi la seconda medaglia in carriera ai Mondiali dopo l’argento conquistato in discesa a Schladming nel 2013.

Chi è Dominik Paris

È un vero e proprio specialista nella discesa libera di sci alpino. Dominik Paris, sciatore italiano classe 1989, ha trionfato per la terza volta in carriera – e seconda consecutiva – nella gara di discesa libera di Bormio, valida per la Coppa del Mondo di sci.

Il suo nome ormai è una costante per l’Italia: in poco tempo, grazie alla sua straordinaria preparazione, Paris è diventato uno dei leader tra i discesisti azzurri. Merito delle sue grandi prestazioni e anche del suo curriculum nelle classiche, che inizia a diventare importante: 3 Bormio e 2 Kitzbuehel.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.