Champions League: ecco quanto hanno incassato finora le squadre italiane

Di Antonio Scali
Pubblicato il 12 Feb. 2019 alle 13:07
0
Immagine di copertina

Champions League ricavi italiane | Juventus | Roma | Inter | Napoli

CHAMPIONS LEAGUE RICAVI ITALIANE – Torna la Champions League dopo la lunga sosta invernale. Conclusa la fase a gironi, la competizione per club più importante d’Europa riparte dagli ottavi di finale. L’obiettivo per le squadre italiane ancora impegnate in questa competizione (Juventus e Roma) è arrivare fino in fondo, sia per una questione di blasone, ma anche dal punto di vista economico.

Più si va avanti, infatti, più i club hanno la possibilità di guadagnare. In attesa dei verdetti che arriveranno dal campo, dunque, ecco quanto hanno incassato fino ad oggi le squadre italiane dalla  loro partecipazione alla Coppa dei Campioni.

> QUI GLI OTTAVI DI CHAMPIONS LEAGUE

Come sempre la squadra regina d’incassi è la Juventus, uno dei club favoriti per la vittoria finale, trainata anche dall’effetto Cristiano Ronaldo. Per i bianconeri l’ottavo da affrontare è di quelli impegnativi, visto che la squadra di Massimiliano Allegri è chiamata al doppio confronto con l’Atletico Madrid del “Cholo” Simeone. Se la Juventus riuscirà a superare questo ostacolo, gli incassi aumenteranno ancora.

Ad oggi i bianconeri hanno introitato circa 80 milioni di euro, 78,8 per l’esattezza, sommando i ricavi relativi alle partite di Champions disputate finora più il bonus relativo alla qualificazione agli ottavi. La squadra del presidente Andrea Agnelli si conferma un modello a livello societario a cui guardano non solo gli altri club italiani, ma ormai anche i più blasonati team europei.

L’altra squadra impegnata in Champions è la Roma, che agli ottavi se la vedrà con il Porto. All’apparenza una sfida non impossibile. Il club allenato da Eusebio Di Francesco ha incassato finora 53,44 milioni di euro. Anche in questo caso, le casse giallorosse potranno beneficiare di nuovi fondi se la squadra andrà ulteriormente avanti in Champions, oltre che grazie ai proventi dei diritti tv.

E Napoli e Inter, che non sono riuscite a superare la fase a gironi della Champions League e sono finite in Europa League? I partenopei, che hanno dovuto affrontare un girone durissimo, oltre a ben figurare in campo, hanno incassato 47,55 milioni. L’Inter invece ha guadagnato leggermente meno, 46 milioni. Per entrambe ora l’obiettivo, anche in ottica bilancio, è fare bene e andare avanti il più possibile nell’altra coppa europea.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.