Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 11:03
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Sport

Camminare all’aria aperta in inverno: abbigliamento e luoghi consigliati

Immagine di copertina

In inverno, l’attività all’aria aperta è sempre una fatica in più, il freddo limita molto le attività fisiche all’aperto, inducendo gli sportivi a chiudersi in palestre o ripiegare su altri tipi di sport. Però non è sempre così, è possibile tenersi in forma anche con sport minori, lunghe passeggiate e camminate tra sentieri di montagna. Ecco qui di seguito qualche consiglio per camminare all’aperto, una tecnica utile a tenerci in forma nei mesi invernali.

Attrezzatura e abbigliamento per camminare all’aria aperta

La cammina prevista si protrae per diverse ore è importante preparare bene lo zaino, inserendo alimenti ricchi di zuccheri (come frutta secca e barrette energetiche) per avere l’energia necessaria e disporre sempre di un buon quantitativo di acqua per garantire la corretta idratazione del corpo.

Poi, non possono mancare delle scarpe running comode, avvolgenti e con una suola adatta ad affrontare terreni sterrati e ripidi, ma anche quelli più lineari, come quelle proposte da Diadora: qui puoi trovare dei modelli particolarmente adatti per le passeggiate in montagna. Alle scarpe vanno abbinate calze di lana o fibra che riducono l’attrito con le scarpe e tendono a non bagnarsi troppo.

Al di là delle marche e dei modelli, l’abbigliamento per la camminata deve essere realizzato con tessuti leggeri e traspiranti, ma anche molto resistenti per garantire il massimo comfort in ogni condizione climatica.

Un altro aspetto a cui prestare attenzione è senz’altro quello di coprirsi, dotandosi di berretto caldo e di una giacca a vento, così da essere riparati in caso di vento o pioggia improvvisa, specialmente durante le stagioni più fredde.

Passeggiare fuori città – la montagna

La passeggiata in montagna è un’attività molto utile per mantenere il corpo in perfetta forma, ma va svolta in maniera razionale e richiede una buona pianificazione, essendo necessario che sia in linea con le proprie capacità fisiche.

Per questo, prima di avventurarsi nei vari sentieri, è bene conoscere le condizioni del proprio corpo, se si è sedentari o allenati e scegliere dei percorsi in linea con le proprie esigenze basandosi su indicazioni come altimetria, accessibilità, pendenza e difficoltà. Inoltre, è sempre bene valutare il terreno del percorso di montagna, così da capire come affrontare al meglio la passeggiata.

Alcuni terreni, magari con un’inclinazione elevata e con una superficie sdrucciolevole, sono molto difficili da affrontare perché, se si cammina normalmente, alla superficie della suola che viene appoggiata sul terreno, si riduce sempre nei pendii con il rischio di perdere aderenza.

Luoghi per camminare all’aria aperta in città

Camminare all’aria aperta non è possibile solamente in montagna o in percorsi appositi, ma è possibile farlo anche nella propria città o in quelle nei dintorni, ammirando paesaggi e sfruttando l’occasione per una visita turistica.

Nel periodo natalizio, una buona scusa per camminare all’aria aperta può essere data dai mercatini di Natale nelle piazze cittadine, dove si può passeggiare e nel contempo dare un’occhiata a bancarelle e altre iniziative.

Un altro esempio, per camminare all’aria aperta in inverno, lo si può trovare nei parchi cittadini e nei percorsi ciclopedonali. Qui è sicuramente possibile dedicarsi alla camminata con più iniziativa sportiva, permettendo di bruciare le calorie in più, impegnandosi a pieno nell’attività della camminata.

Infine, è possibile camminare per turismo: quando ci si ritrova a visitare luoghi a noi sconosciuti è sempre bene organizzare il percorso tra le attrazioni turistiche con una sorta di itinerario. In questo modo si può camminare per diversi chilometri ammirando luoghi a noi non troppo familiari, permettendo di unire l’attività di camminata alla scoperta turistica di un posto.

Ti potrebbe interessare
Sport / Roma Lecce streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Coppa Italia
Sport / Inter Empoli streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Coppa Italia
Sport / Bologna Napoli streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Serie A
Ti potrebbe interessare
Sport / Roma Lecce streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Coppa Italia
Sport / Inter Empoli streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Coppa Italia
Sport / Bologna Napoli streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Serie A
Sport / Milan Spezia streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Serie A
Sport / Australian Open, Matteo Berrettini vince nonostante i problemi intestinali: “Imodium, grazie!”
Sport / Atalanta Inter streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Serie A
Sport / Roma Cagliari streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Serie A
Sport / Juventus Udinese streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Serie A
Sport / Australia, cancellato nuovamente il visto a Novak Djokovic: “Motivi di salute e buon ordine”
Sport / Milan Genoa streaming e diretta tv: dove vedere la partita di Coppa Italia