Covid ultime 24h
casi +17.012
deceduti +141
tamponi +124.686
terapie intensive +76

Ibizia, è finita l’avventura da calciatore di Borriello. “Ma resto vicino al presidente”

Di Anton Filippo Ferrari
Pubblicato il 30 Gen. 2019 alle 15:54 Aggiornato il 30 Gen. 2019 alle 15:59
0
Immagine di copertina

BORRIELLO IBIZIA – È finita l’avventura da calciatore di Marco Borriello all’UD Ibiza. Ad annunciarlo è stato lo stesso attaccante italiano che, attraversa il suo profilo Instagram, ha annunciato la rescissione del suo contratto. Un addio che però riguarda solo la parte “campo” che lascia dopo 5 mesi e zero gol segnati con la maglia del club spagnolo.

“Termina pertanto la mia avventura calcistica in città, ma proseguirà il progetto sportivo con l’UD Ibiza – le parole dell’ex Roma e Milan, 37 anni a giugno -. Resterò quindi al fianco del Presidente, dal quale ho il desiderio di apprendere quanto più possibile in vista della mia prossima esperienza professionale”.

Borriello Ibizia | Il post su Instagram

“Cari amici, vi comunico di aver risolto, di comune accordo con la Società, il contratto per prestazioni sportive che mi legava all’UD Ibiza – si legge nel lungo post pubblicato da Borriello -. Con l’occasione rivolgo i miei più sinceri ringraziamenti al Presidente Amadeo Salvo e a tutto lo staff, oltre che alla città di Ibiza. Faccio inoltre un grande in bocca al lupo alla squadra, del quale resterò sempre tifoso. Anche per questo ho deciso di risolvere anticipatamente il contratto, al fine di consentire alla società di operare nel migliore dei modi sul mercato invernale per il perseguimento degli obiettivi prefissati”.

Borriello Ibiza

Chi è Marco Borriello? Nasce a Napoli il 18 giugno 1982 ed è un calciatore italiano, di ruolo attaccante (mancino, dotato di grande dinamismo e potenza fisica).

È cresciuto nel quartiere napoletano di San Giovanni a Teduccio. A 11 anni rimase orfano del padre Vittorio, ucciso dalla camorra, restando con la madre Margherita.

Ha due fratelli, Piergiorgio, maggiore di lui, e Fabio, più giovane di tre anni, che gioca nel ruolo di difensore. Ha iniziato a dare i primi calci al pallone sul campo Buonocore presso San Giovanni a Teduccio.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.