Covid ultime 24h
casi +17.455
deceduti +192
tamponi +257.024
terapie intensive +15

Sanremo 2020, reunion a sorpresa dei Ricchi e Poveri

Di Anton Filippo Ferrari
Pubblicato il 26 Gen. 2020 alle 19:32
0
Immagine di copertina

In occasione dei 50 anni dalla hit “La prima cosa bella” e della prima partecipazione al Festival di Sanremo del 1970, i Ricchi e Poveri, nella formazione originaria, torneranno sul palco dell’Ariston per il Festival di Sanremo 2020.

Angela Brambati, Angelo Sotgiu e soprattutto Marina Occhiena (che lasciò nel 1981) e Franco Gatti (se ne andò nel 2016) hanno deciso di tornare insieme per un progetto speciale che sarà annunciato e spiegato proprio al Festival il 5 febbraio, qualche ora prima della loro esibizione. “Siamo qui tutti e quattro insieme – hanno comunicano i cantanti – per onorare l’affetto che il pubblico ci ha sempre dimostrato. Celebrare i 50 anni dal nostro primo grande successo, ‘La prima cosa bella’, è come ritrovarsi in famiglia dopo un lungo viaggio e rinsaldare un legame essenziale“.

Un ritorno in grande stile dopo un episodio tragico. Angela, Angelo e Franco infatti avrebbero dovuto ricevere un Premio alla Carriera al Festival nel 2013, ma la loro partecipazione saltò a causa del ritrovamento del figlio di Franco Gatti senza vita.

Un avventura, quella de I ricchi e poveri iniziata nel 1967 a Genova. Durante la loro carriera hanno venduto più di 22 milioni di copie, il secondo gruppo italiano per vendite, alle spalle dei Pooh.

Il gruppo, poi ridottosi a un trio e successivamente ad un duo, nasce in origine come quartetto polifonico, formato da due voci maschili e due voci femminili. Nella formazione iniziale, tre componenti su quattro sono di origini genovesi. I membri originari sono: Franco Gatti (Genova, 4 ottobre 1942), Angela Brambati (Mignanego, 20 ottobre 1947), Marina Occhiena (Genova, 19 marzo 1950) e il sardo Angelo Sotgiu (Trinità d’Agultu, 22 febbraio 1946), nato in provincia di Sassari e trasferitosi con la famiglia nel capoluogo ligure quando ancora neonato.

Nel 1981 il primo addio: Marina lascia il gruppo a causa di forti contrasti con Angela e tenta l’avventura da solista. Nonostante la defezione, i Ricchi e Poveri mantengono la loro compattezza e si presentano al Festival di Sanremo conquistando uno dei loro maggiori successi in assoluto, il noto pezzo intitolato Sarà perché ti amo.

Il 4 maggio 2016 è stato annunciato invece l’abbandono del gruppo da parte di Franco Gatti, dopo 48 anni di attività insieme, per dedicarsi appieno alla sua famiglia: “L’età avanza e non me la sento più di girare il mondo… Poi, da quando è mancato mio figlio è cambiato tutto”. Una decisione compresa da Angela Brambati e Angelo Sotgiu. Ora però è arrivato il momento della reunion.

TUTTE LE NOTIZIE SUL FESTIVAL DI SANREMO 2020

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.