Coronavirus:
positivi 13.303
deceduti 34.945
guariti 194.579

Pierluigi Diaco s’infuria con l’ospite a Io e te: “Se vuole condurre le lascio le chiavi del programma”

Di Antonio Scali
Pubblicato il 17 Giu. 2020 alle 10:56 Aggiornato il 17 Giu. 2020 alle 15:54
14

Io e te, Pierluigi Diaco s’infuria con l’ospite: “Se vuole condurre le lascio le chiavi del programma”

“Signora se vuole condurre lei le lascio le chiavi della trasmissione”. Una risposta a dir poco gelida quella di Pierluigi Diaco data ad una signora ospite del suo programma Io e te, in onda nel pomeriggio di Rai 1. Un’esternazione che non è piaciuta a molti telespettatori, i quali si sono riversati sui social per commentare negativamente l’uscita del conduttore.

Ripercorriamo l’accaduto. Nello studio di Io e te sono presenti la signora Elisabetta e il suo compagno Paolo. Diaco spiega al pubblico che i due hanno avuto una figlia, e a quel punto la signora lo corregge dicendo che ne hanno due. “Esatto, voi avete una figlia. Se vuole condurre signora, le do le chiavi in mano del programma”, risponde stizzito il presentatore.

Ma non finisce qui. La signora racconta poi un episodio a dir poco particolare. Su Facebook è stata infatti contattata via chat da “una persona vestita da sacerdote. Lui mi dice: ‘Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo’. E io dico, mi scusi chi è lei? Non ho un sacerdote tra i contatti”. L’ospite di Io e te ha poi svelato che l’uomo le ha detto di essere “una persona apparsa perché lei era preoccupata di non rientrare in Italia”.

A quel punto Diaco ha subito interrotto il racconto della signora: “Queste cose non le voglio sentire. La censuro subito perché questa questione delle apparizioni che arrivano dai messaggi su Internet, mi scusi se sono severo su questo, rischiano di essere un messaggio sbagliato per tutti coloro che vengono truffati da apparizioni e segnalazioni che non stanno né in cielo né in terra”.

Leggi anche: 1. Claudio Lippi a Io e te: “Il medico mi ha detto ‘Stai morendo’” / 2. Vittorio Sgarbi scoppia in lacrime in diretta tv: “Non doveva morire”

14
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.