Covid ultime 24h
casi +23.232
deceduti +853
tamponi +188.659
terapie intensive +6

People’s Choice Awards 2019, i vincitori: trionfa Stranger Things

Merito alla tv, al cinema e alla musica nella serata dei People's Choice Awards 2019

Di Cristina Migliaccio
Pubblicato il 11 Nov. 2019 alle 11:33
1
Immagine di copertina

People’s Choice Awards 2019, i vincitori: trionfa Stranger Things

Non soltanto Game of Thrones. Anche Stranger Things ha portato a casa un bel gruzzoletto di premi ai People’s Choice Awards 2019. Giunto alla 45esima edizione, il prestigioso riconoscimento assegnato dal pubblico alle serie televisive (e ai rispettivi attori) quest’anno ha dato importanza alla serie fantascientifica di Netflix, premiata nelle categorie “programma” e “serie drammatica”, battendo Riverdale.

Millie Bobby Brown, che in Stranger Things interpreta Undici, ha vinto il premio come attrice preferita.

Tra gli altri riconoscimenti di questa 45esima edizione, The Big Bang Theory ha ritirato per la settima volta il premio per la miglior commedia e Shadowhunters è stata premiata come la miglior serie sci-fi/fantasy.

Anche Zendaya, protagonista della serie HBO Euphoria, è stata premiata come migliori interprete in una serie drammatica.

People’s Choice Awards 2019, tutti i vincitori

Di seguito, tutte le categorie e i rispettivi vincitori dei People’s Choice Awards 2019.

PROGRAMMA PREFERITO
Grey’s Anatomy
Il Trono di Spade
Riverdale
Stranger Things
The Big Bang Theory
The Walking Dead
This Is Us
WWE Raw​

DRAMA PREFERITO
Big Little Lies
Chicago P.D.
Grey’s Anatomy
Il Trono di Spade
Riverdale
Stranger Things
The Walking Dead
This Is Us

COMEDY PREFERITA
Grown-ish
Modern Family
Orange Is the New Black
Saturday Night Live
Schitt’s Creek
The Big Bang Theory
The Good Place
Veep

ATTORE PREFERITO
KJ Apa, Riverdale
Sterling K. Brown, This Is Us
Kit Harington, Il Trono di Spade
Jim Parsons, The Big Bang Theory
Norman Reedus, The Walking Dead
Cole Sprouse, Riverdale
Milo Ventimiglia, This Is Us
Finn Wolfhard, Stranger Things

ATTRICE PREFERITA
Millie Bobby Brown, Stranger Things
Danai Gurira, The Walking Dead
Camila Mendes, Riverdale
Mandy Moore, This Is Us
Lili Reinhart, Riverdale
Sophie Turner, Il Trono di Sapade
Maisie Williams, Il Trono di Sapade
Reese Witherspoon, Big Little Lies

INTERPRETE PREFERITO IN UN DRAMA
Millie Bobby Brown, Stranger Things
Sterling K. Brown, This Is Us
Norman Reedus, The Walking Dead
Lili Reinhart, Riverdale
Sophie Turner, Il Trono di Spade
Maisie Williams, Il Trono di Spade
Reese Witherspoon, Big Little Lies
Zendaya, Euphoria

INTERPRETE PREFERITO IN UNA COMEDY
Kristen Bell, The Good Place
Tiffany Haddish, The Last O.G.
Jameela Jamil, The Good Place
Leslie Jones, Saturday Night Live
Julia Louis-Dreyfus, Veep
Jim Parsons, The Big Bang Theory
Tracee Ellis Ross, Black-ish
Yara Shahidi, Grown-ish

SERIE SCI-FI/FANTASY PREFERITA
Arrow
Le terrificanti avventure di Sabrina
Shadowhunters
Stranger Things
Supernatural
The 100
The Flash
The Umbrella Academy

PROGRAMMA PREFERITO DA GUARDARE TUTTO D’UN FIATO

Il Trono di Spade
Law & Order: Unità Speciale
Orange Is the New Black
Outlander
Queer Eye
Stranger Things
The Umbrella Academy
Tredici

People’s Choice Awards 2019, i riconoscimenti al cinema e alla musica

Durante la serata, si è fatto spazio anche a tre donne che hanno lasciato il segno nel loro settore. Jennifer Aniston, iconica attrice di Friends, è stata premiata con l’Icon Awards. Commossa, è salita sul palco per ritirare il suo premio e ha ringraziato la sitcom che l’ha lanciata tanti anni prima ed è soltanto merito suo, considerato “il regalo di una vita intera”, che oggi può ritenersi un’icona.

Anche Gwen Stefani è stata celebrata con il Fashion Icon Awards, la cantante dei No Doubt ha ringraziato mamma e nonna sul palcoscenico, ma anche chi ascolta la sua musica e compra i suoi abiti.

Anche Pink è stata premiata durante la serata con il People’s Champion Award e il suo discorso ha commosso la sala. “Non mi piacciono i bulli e non mi piacciono le ingiustizie. Parlo tanto e ho la pelle sufficientemente dura per combattere queste battaglie. C’è tanto da fare proprio ora. Il tempo è adesso”.

E poi ha continuato. “Ditemi che una persona non può fare la differenza! Sono un povero derelitto che viene da Doylestown, in Pennsylvania, e sono riuscita a cambiare una piccola parte nel mio piccolo mondo. E c’è così tanto da fare. Non mi interessa cosa pensate in politica. Mi importa dei vostri figli. Mi importa di educazione, umanità e gentilezza. Una gentilezza che oggi è un atto di ribellione. Ci sono persone che non hanno ciò che avete voi. Aiutiamoli a ottenerlo. C’è un pianeta che ha bisogno d’aiuto. Aiutare fa stare bene. Aiutare fa sentire potenti”.

Film del 2019 è stato Avengers: Endgame, un altro trionfo per la Marvel (Scorsese dica quel che vuole).

Film del 2019: Avengers: Endgame

Commedia del 2019: Murder Mystery

Film drammatico del 2019: After

Star maschile del 2019: Robert Downey Jr. per Avengers: Endgame

Star femminile del 2019: Zendaya per Spider-Man: Far From Home

Artista maschile del 2019: Shawn Mendes

Artista femminile del 2019: Billie Eilish

Canzone del 2019: Señorita di Shawn MendesCamila Cabello

Album del 2019: Lover di Taylor Swift

1
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.