Covid ultime 24h
casi +10.593
deceduti +541
tamponi +257.034
terapie intensive -49

Musica che unisce, la serata solidale con tantissimi cantanti e ospiti su Rai 1

Di Cristina Migliaccio
Pubblicato il 31 Mar. 2020 alle 17:40
39
Immagine di copertina

Musica che unisce, l’evento canoro su Rai 1: la serata solidale con tantissimi cantanti

Rai 1 ha deciso di scendere in campo e schierare i tanti cantanti della musica italiana per sostenere la raccolta fondi a favore della Protezione Civile. Stiamo vivendo un periodo difficile e la tv è sempre pronta a supportare il grande sforzo di chi, a casa, purtroppo non può stare perché impegnato a salvare tante, troppe vite. Nella serata di martedì 31 marzo 2020, su Rai 1 va in onda Musica che unisce, un appuntamento canoro che schiera tantissimi cantanti uniti per dare supporto all’Italia.  A partire dalle ore 20:30, sul canale principale di Viale Mazzini avremo uno spettacolo senza alcuna interruzione pubblicitaria con la voce narrante di Vincenzo Mollica e in simulcast su RaiRadio2 con la conduzione di Carolina Di Domenico e Pier Ferrantini.

Quella organizzata dalla Rai è una dimostrazione di solidarietà per sostenere la raccolta fondi destinata alla Protezione civile, ogni giorno impegnata contro il Coronavirus. I cantanti coinvolti ovviamente non saranno presenti sul palco, ognuno contribuirà da remoto. Vediamo quali sono i cantanti coinvolti in Musica che unisce.

Musica che unisce, i cantanti che partecipano al concerto solidale

Tantissimi sono i cantanti che hanno deciso di dimostrare solidarietà all’Italia in un momento così difficile e tutti lo faranno da casa propria, in diretta da remoto per seguire le regole imposte dal governo. Il concerto Musica che unisce sarà arricchito anche da interventi, performance e appelli e chiunque vi prenderà parte lo farà a titolo gratuito. Vedremo coinvolti Virginia Raffaele e Roberto Bolle che realizzeranno un ironico balletto virtuale. Poi anche attori come Paola Cortellesi e Pierfrancesco Favino lavoreranno in coppia recitando un dialogo che prende spunto da queste ultime settimane così anomale.

Gigi Proietti poi declamerà il testo di “Viva l’Italia” di Francesco De Gregori ed Enrico Brignano si lancerà in alcune sue sorridenti riflessioni. Luca Zingaretti, il caro volto di Montalbano, terrà invece gli spettatori attaccati alla tv con un monologo scritto di suo pugno e un invito a donare per la protezione civile.

Ecco quali sono i cantanti che prenderanno parte a questo concerto: Alessandra Amoroso, Andrea Bocelli, Brunori Sas, Cesare Cremonini, Diodato, Elisa, Emma, Ermal Meta, Fedez, Francesca Michielin, Francesco Gabbani, Gazzelle, Gigi D’Alessio, Levante, Ludovico Einaudi, Mahmood, Marco Mengoni, Negramaro, Paola Turci, Riccardo Cocciante, Tiziano Ferro, Tommaso Paradiso, Marco Masini, Pinguini Tattici Nucleari e Il Volo, Calcutta e i Måneskin.

Ospiti del mondo sportivo invece saranno Andrea Dovizioso, Bebe Vio, Federica Brignone, Federica Pellegrini, Roberta Vinci, Valentino Rossi e Gregorio Paltrinieri. Il ministero della salute poi ritaglierà uno spazio informativo con esperti del mondo scientifico: vedremo il Prof Walter Ricciardi (consigliere del ministro della salute), il prof Giovanni Rezza (direttore del dipartimento malattie infettive, il professor Giuseppe Ippolito (direttore scientifico INMI Lazzaro Spallanzani Roma) e la dottoressa Flavia Riccardo (ricercatrice, Istituto Superiore di Sanità).

Ma non soltanto la musica e gli ospiti: anche il web potrà contribuire alla raccolta fondi, testimoniando con creatività e resilienza come gli italiani stanno affrontando questo periodo difficile. Anche Angelo Borrelli dedicherà poi un messaggio speciale a tutti coloro che vorranno donare: chiunque potrà contribuire con una donazione tramite IBAN della Protezione Civile ma anche con carta di credito.

Musica che unisce, dove vedere il concerto: tv e streaming

Ma dove vedere in tv il concerto Musica che unisce? L’evento va in onda su Rai 1 martedì 31 marzo 2020, dalle ore 21:25 in prima serata. Il primo canale di Viale Mazzini è disponibile al tasto 1 del telecomando del digitale terrestre, ma anche al tasto 501 per la versione HD. In più, chi dispone di un abbonamento Sky può trovare il canale al tasto 101 del decoder.

Chi invece vuole seguire il film in diretta streaming può accedere a RaiPlay: tutto ciò che dovete fare è registrarvi o fare login alla piattaforma, dopodiché selezionare il film da vedere in diretta sul canale di Rai 1. Se volete recuperare il film in un secondo momento, grazie alla funzione on demand lo troverete per qualche giorno dopo la messa in onda sempre su RaiPlay. RaiPlay è una piattaforma streaming che mette a disposizione dell’utente i suoi prodotti in via gratuita da usufruire tramite pc, smartphone, tablet e smart tv.

Dove vedere L’altro capo del filo in streaming

39
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.