Covid ultime 24h
casi +19.350
deceduti +785
tamponi +182.100
terapie intensive -81

Madagascar: trama, curiosità e streaming del film in onda su Italia 1

Di Marco Nepi
Pubblicato il 9 Nov. 2019 alle 17:40 Aggiornato il 9 Nov. 2019 alle 18:03
0
Immagine di copertina

Madagascar: trama, curiosità e streaming

Madagascar è un film d’animazione del 2005, diretto da Eric Darnell e Tom McGrath e prodotto dalla Dreamworks. Un cartone animato che ha riscosso un enorme successo in tutto il mondo, Italia compresa. Ma di cosa parla? Qual è la trama? E le curiosità? Di seguito tutte le informazioni sul film in onda questa sera, 9 novembre 2019, alle ore 21,20 su Italia 1.

Madagascar: la trama

Alex, un leone, Marty, una zebra maschio, Gloria, un ippopotamo femmina e Melman, una giraffa maschio. Sono loro i protagonisti del cartone animanto della Dreamworks Madagascar. Tutti vivono insieme nello Zoo di Central Park di New York. Alex, che è innocuo, è al centro dell’attenzione dello zoo poiché si esibisce ballando ed è la star animale della città.

Un giorno un gruppo di pinguini formato da Skipper, il capo, Rico, Kowalski e Soldato, tentano di scappare verso l’Antartide scavando un tunnel, ma finiscono per sbaglio nel recinto di Marty, a cui accennano il loro piano segreto.

Marty comincia così a pensare al mondo al di fuori delle mura dello zoo e vorrebbe scappare anche lui. Così quella notte Marty fugge dallo zoo ed Alex, Gloria e Melman vanno a cercarlo per riportarlo indietro.

Alla stazione centrale Alex, Gloria e Melman riescono a ritrovare Marty, ma subito dopo vengono circondati dai poliziotti. Alex cerca di parlare agli agenti, ma questi interpretano male i suoi movimenti e, credendo in un attacco, addormentano gli animali con freccette narcotizzanti e li catturano.

A causa delle proteste da parte degli animalisti, gli animali vengono chiusi in casse e spediti via nave in una riserva naturale in Kenya. Durante il viaggio sull’Oceano i pinguini, dopo aver saputo la destinazione dagli scimpanzé, aprono il lucchetto della loro cassa, atterrano gli uomini e prendono il controllo della nave per dirigersi verso l’Antartide. Ma, non essendo in grado di manovrare il mezzo, le casse di Marty, Alex, Gloria e Melman vengono rovesciate in mare ed essi si ritrovano poi su una spiaggia africana in Madagascar.

Qui i quattro trovano anche dei lemuri, capitanati dall’autoproclamato re Julien XIII, un lemure che, accompagnato dai suoi due consiglieri Maurice e Mortino. Julien è costretto a rinunciare al dominio su tutta la spiaggia a causa dei fossa, che da anni uccidono i suoi compagni e interrompono le loro feste rurali, ma dopo che i fossa vedono Alex e scappano alla sua vista, il lemure decide di diventare amico del leone e degli altri animali nuovi per essere difeso da loro, ed accoglie i protagonisti con calore.

Alex, dopo aver saputo tramite re Julien e Maurice di essere in Madagascar in mezzo alla natura, a differenza di Marty che ha finalmente realizzato il suo desiderio, è disperato e tenta di tornare a New York.

Alex, Gloria e Melman lavorano ad un piano geniale del felino: dopo ore di lavoro, di notte, Alex crea una gigantesca Statua della Libertà, fatta con legno e paglia ed intende usarne la fiaccola come fuoco di segnalazione per attirare l’attenzione di qualche elicottero. Questo piano fallisce, perché Melman entusiasta di aver acceso il fuoco, la brucia accidentalmente, così Gloria e Melman decidono di andare con Marty.

Il leone comincia quindi ad adattarsi alla natura, pur cercando di farla diventare una città, ma poi comincia ad essere affamato poiché da giorni non mangia più le bistecche dello zoo. Intanto i pinguini arrivano in Antartide, ma scoprono come cosa contro-natura che il ghiaccio non fa per loro e decidono di tornare a New York, sempre con la nave.

Intanto sull’isola si risvegliano gli istinti animali di Alex e la sua amicizia con Marty è messa a dura prova dalla sua fame incontenibile. Alex morde Marty sul sedere e Maurice gli spiega che il suo posto è solo tra quelli che seguono la sua natura di carnivori, quindi re Julien lo manda nella parte di isola con i fossa nel cuore del Madagascar.

Poco dopo i pinguini fanno la loro apparizione a bordo della nave che passa nelle vicinanze dell’isola. Marty, arrivato nel territorio dei fossa, cerca di convincere Alex ad essere di nuovo amici, ma il leone si rifiuta. I fossa, vedendo la zebra come un erbivoro, lo attaccano: arriva però Melman che lo salva insieme ai pinguini, ma rischiano anche loro di essere uccisi dai fossa.

Proprio quando sembra che sia la fine interviene Alex, che salva i suoi amici mettendo in fuga i fossa. Alex, Marty, Melman e Gloria però non possono ancora tornare a New York poiché la nave ha finito il carburante, ma non sono affatto dispiaciuti di passare alcuni mesi con Julien lì sull’isola.

Madagascar: le curiosità

Per realizzare il film è stata necessaria una troupe di 240 persone. Per le ambientazioni gli artisti della DreamWorks si sono ispirati a pittori e fotografi contemporanei come Michael Sowa, John Register, Alfred Stieglitz e Henri Rousseau. Il presidente del Madagascar, Marc Ravalomanana, ha visitato gli studi della DreamWorks durante la lavorazione del cartone animato.

Dove vedere il film in streaming

Il film va in onda in chiaro su Italia 1 oggi, sabato 9 novembre 2019, alle ore 21,20. È possibile seguire Madagascar anche in live streaming tramite la pittaforma MediasetPlay.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.