Covid ultime 24h
casi +16.146
deceduti +477
tamponi +273.506
terapie intensive -35

Il campione de L’Eredità sbaglia di proposito la risposta e perde 180mila euro

Di Cristina Migliaccio
Pubblicato il 3 Dic. 2020 alle 18:43
998
Immagine di copertina

L’eredità, il campione sbaglia di proposito una domanda e perde 180mila euro

Dopo 31 puntate di successi, il campione dell’Eredità Massimo Cannoletta ha deciso di prendersi una pausa dalle consuete vittorie e ha sbagliato di proposito una risposta costata 180mila euro. Finora il campione del programma della Rai aveva portato a casa 202mila euro, sui social il suo soprannome è “Google vivente” perché non ne sbaglia mai una, o quasi. Il campione, 46 anni originario di Acquarica di Lecce, ha rinunciato alla ghigliottina finale del programma cedendo il posto ad altri concorrenti, una scelta – andata in onda ieri 2 dicembre – che non è piaciuta molto al pubblico da casa. Cannoletta si è fatto da parte lasciando il podio al signor Tommaso, che lavora come capostazione a Viterbo.

La domanda che Cannoletta ha sbagliato riguardava il contenuto del “Codice di Chitarrella”. Il campione ha spiegato: “La so, però stasera il ‘triello’ se lo merita lui, quindi gli rimando tutto indietro” e così ha perso i 180mila euro in palio. Il suo nobile gesto, però, non ha aiutato più di tanto il signor Tommaso: ad indovinare è stata una terza concorrente, Francesca, che è poi andata avanti con la “ghigliottina”.

Leggi anche: 1. Quanto ha vinto Massimo Cannoletta, il campione de L’Eredità / 2. Quando Massimo Cannoletta fu eliminato a L’Eredità: “15 anni fa sbagliai”

998
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.