Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 20:37
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Spettacoli » TV

Chi è Iva Zanicchi: età, carriera, canzoni e vita privata della cantante in gara a Sanremo 2022

Immagine di copertina

Chi è Iva Zanicchi: età, carriera, canzoni e vita privata della cantante in gara a Sanremo 2022

Chi è Iva Zanicchi, cantante in gara al Festival di Sanremo 2022? Non ha bisogno di molte presentazioni, essendo una delle cantanti più longeve e apprezzata della musica italiana. Una voce che ancora oggi fa invidia a molte colleghe più giovani ed una veterana del Festival. L’aquila di Ligonchio, questo il suo soprannome, ha 82 anni, e lo scorso anno ha dovuto fare i conti con il Covid. Sul palco dell’Ariston porta il brano Voglio amarti. Ecco tutto quello che c’è da sapere su Iva Zanicchi: l’età, le canzoni, la carriera, la vita privata, il marito, i figli.

Canzoni e carriera: la biografia

Iva Zanicchi nasce in provincia di Reggio Emilia, ovvero a Vaglie di Ligonchio il 18 gennaio del 1940. È considerata una delle cantanti più brave e dotate del panorama italiano di sempre, insieme a Mina, Ornella Vanoni, Milva, Patty Pravo e Orietta Berti. Si è esibita nelle città e sui palcoscenici più importanti del mondo: New York, Parigi. Teatro Reggio di Parma, Teatro dell’opera di Sydney e molti altri ancora. Ha anche condotto importanti trasmissione televisive come Ok il prezzo è giusto ed ha avuto un’esperienza in politica come Eurodeputata. Veterana del Festival, ha partecipato a dieci edizioni di Sanremo, vincendo tre volte.

Definita da alcuni addetti ai lavori l’Amália Rodrigues italiana, per lei hanno scritto, tra gli altri, Cristiano Malgioglio, Franco Califano, Paolo Conte, Lucio Battisti, Carla Vistarini, Roberto Vecchioni, Mogol, Umberto Balsamo, Umberto Bindi, Shel Shapiro, Giuni Russo, Donatella Rettore, Zucchero Fornaciari, Pino Donaggio, Mariella Nava, Tiziano Ferro e gli Avion Travel. Dotata di grande grinta e passionalità, dal timbro vocale quasi da tenore e in grado di spaziare tra i generi musicali più diversi, dalla musica melodica, passando per la musica pop e le canzoni dedicate ai bambini.

Iva Zanicchi nasce in una famiglia umile, sua madre infatti (Elsa Raffaelli) era una casalinga, suo padre invece, (Elviro Zanicchi) era un elettricista. Fa la sua prima apparizione televisiva a Campanile Sera, condotto da Mike Bongiorno. Nel 1964 arriva il suo primo grande successo: Come ti vorrei, versione italiana di Cry to Me di Solomon Burke. È la prima di una lunga serie di canzoni di successo, che negli anni la porteranno a dieci partecipazioni e tre vittorie a Sanremo, nel 1967, 1969 e 1974. Iva Zanicchi è la cantante donna che ha vinto più volte il Festival della musica italiana.

Tra i suoi pezzi più amati si ricorda ovviamente Zingara, grazie al quale, insieme a Bobby Solo, ha vinto l’edizione 1969 di Sanremo. Si ricordano tra le canzoni più celebri di Iva Zanicchi La notte dell’addio nel 1966, con il quale arriva in finale a Sanremo, Non pensare a me, pezzo che invece vince il Festival l’anno dopo, L’arca di Noè, vincitore del premio della critica a Sanremo 1970, La riva bianca, riva nera, inno pacifista di gran successo portato al Festivalbar del ’71. Nel 1974 vince Sanremo per la terza volta con Ciao cara come stai, scritta da Italo Ianne e da un giovane Cristiano Malgioglio. Negli anni 80, la sua fama musicale si espande anche all’estero e Iva Zanicchi diventa una vera e propria star internazionale. Grazie a diversi brani in lingua spagnola, l’Aquila di Ligonchio diventa un idolo in America Latina.

Negli anni Novanta Iva Zanicchi diventa un volto popolare della tv.  La sua carriera in questo particolare settore è iniziata nel 1991 anno in cui conduce i Tre moschettieri su Canale 5. Da allora non si è mai più fermata ed ha avuto la possibilità di condurre svariati programmi come ad esempio: Buona Domenica, Viva Napoli, Ok, il prezzo è giusto Una Sera ci incontrammo e molti altri ancora. Negli ultimi anni è apparsa più volte sul piccolo schermo come invitata in diversi programmi televisivi. Di recente è apparsa anche nel celebre film targato Netflix ovvero Suburra che ha come protagonista Alessandro Borghi. Nel 2019 ha ricoperto il ruolo di opinionista nel celebre reality show di casa Mediaset Grande Fratello 16 (condotto da Barbara D’Urso) vinto da Martina Nasoni e più recentemente è stata opinionista dell’Isola dei Famosi condotta da Ilary Blasi. A novembre ha condotto una trasmissione su Canale 5 in suo onore, D’Iva, per celebrare i 60 anni di carriera. Nella sua poliedrica attività anche un’esperienza in politica come eurodeputata di Forza Italia.

Vita privata: marito e figli

Per un lungo periodo Iva Zanicchi è stata sposata – dal 1967 al 1985 – con Antonio Ansoldi. I due hanno avuto una figlia nel 1967, Michela, che le ha dato due nipoti Luca, nato nel 1998, e Virginia, nata nel 2003. Dal 1986 ha una salda relazione con il produttore Fausto Pinna. Pur non essendo sposati, Iva Zanicchi e Fausto Pinna stanno insieme ormai da oltre 30 anni. Un triste episodio della vita privata della cantante in gara a Sanremo 2022 riguarda la morte del fratello per Covid. Su Instagram Iva Zanicchi è seguita da circa 200mila persone.

TUTTE LE NOTIZIE SU SANREMO
Ti potrebbe interessare
TV / Piazzapulita: anticipazioni e ospiti della puntata di stasera, 26 maggio
TV / Dritto e Rovescio: anticipazioni e ospiti di oggi, 26 maggio 2022
TV / Don Matteo 13: le anticipazioni (trama e cast) dell’ultima puntata, 26 maggio 2022
Ti potrebbe interessare
TV / Piazzapulita: anticipazioni e ospiti della puntata di stasera, 26 maggio
TV / Dritto e Rovescio: anticipazioni e ospiti di oggi, 26 maggio 2022
TV / Don Matteo 13: le anticipazioni (trama e cast) dell’ultima puntata, 26 maggio 2022
TV / Quando c’era Berlinguer: cosa sappiamo sul docu-film di Walter Veltroni
TV / Transformers – L’ultimo cavaliere: tutto quello che bisogna sapere sul film
TV / Un amore all’improvviso: tutto quello che c’è da sapere sul film
TV / Don Matteo 13 streaming e diretta tv: dove vedere l’ultima puntata
TV / Corso Sempione 27 streaming e diretta tv: dove vedere lo show
TV / Corso Sempione 27: anticipazioni e ospiti dello show
TV / Poveri ma ricchissimi: tutto quello che bisogna sapere sul film