Coronavirus:
positivi 96.887
deceduti 18.279
guariti 28.470

Il Processo: le anticipazioni della terza e ultima puntata della serie tv di Canale 5

La nuova fiction Mediaset, con protagonisti Vittoria Puccini e Francesco Scianna, termina questa sera anziché la settimana prossima

Di Giovanni Macchi
Pubblicato il 13 Dic. 2019 alle 16:03
0
Immagine di copertina

Il Processo: le anticipazioni della terza e ultima puntata della serie tv di Canale 5

Questa sera, venerdì 13 novembre, in prima serata su Canale 5 va in onda la terza e ultima puntata de Il Processo, serie legal thriller con protagonisti Vittoria Puccini, Francesco Scianna e Camilla Filippi. La fiction, che inizialmente era prevista andare in onda per quattro prime serate, a seguito di una decisione di Mediaset di accorpare gli episodi terminerà questa sera invece che venerdì prossimo.

In questo venerdì, dunque, coloro che hanno seguito la storia del processo per l’assassinio di una giovane ragazza, Angelica Petroni (Margherita Caviezel), il quale ha visto contrapposti il pm Elena Guerra (Vittoria Puccini) e l’avvocato penalista Ruggero Barone (Francesco Scianna), scopriranno la verità sulla sua tragica morte e il colpevole del suo omicidio.

In attesa, dunque, della messa in onda degli ultimi episodi vediamo le anticipazioni del finale de Il Processo.

Tutto quello che c’è da sapere su Il Processo

Le anticipazioni dell’ultima puntata della serie

In questa terza e ultima puntata l’avvocato Barone riuscirà a convocare un testimone in grado di far ricadere dei sospetti su un nuovo e misterioso indiziato. Il legale, inoltre, viene anche a conoscenza della vera identità del padre di Angelica e, insospettitosi, decide di tendere una trappola a Elena.

Nel frattempo Elena inizierà a domandarsi se sta seguendo la pista giusta per arrivare al colpevole, visto che il confine tra la sua vita privata e il processo si sta facendo sempre più labile, cosa che potrebbe costringere la PM a dubitare del giusto distacco che occorre per avere la giusta lucidità.

Mentre cerca le sue risposte, Elena cerca di scoprire chi ha telefonato ad Angelica la sera del suo assassinio. Intanto Ruggero fa una scoperta molto più grande e pericolosa di quanto potesse mai immaginare, cosa che porta la pm ad essere sospesa dall’incarico e ad allontanarsi definitivamente dal caso.

La donna ha infatti omesso il suo legame con la vittima, ma continuerà a indagare anche da sola,  arrivando a intensificare i suoi sospetti su Linda. Quando però scoprirà che una delle prove è stata mal repertata si troverà a dover rimettere tutto in discussione.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.