Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 06:06
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Spettacoli » TV

Game of Thrones, perché HBO cancella il prequel Bloodmoon?

Immagine di copertina

Era già stato girato l'episodio pilota, ma la decisione è arrivata comunque

Game of Thrones, la serie prequel è stata cancellata: ecco perché

Game of Thrones ha messo in pausa il progetto Bloodmoon, il prequel che raccontava la storia dei figli della foresta, ambientata cronologicamente tantissimi anni prima della serie madre.

L’episodio pilota con protagonista Naomi Watts era stato persino già girato, eppure HBO (che produce lo show) ha deciso di cancellare la serie prequel. Ma perché?

L’emittente televisiva non ha ancora dato il suo commento ufficiale ma, come ricostruito da ScreenRant, pare che l’episodio pilota sia stato accolto male, al punto che il team della post-produzione è stato costretto a lavorare il doppio per presentare una versione ri-editata.

Un’altra ragione, molto più valida, è la lavorazione dell’altra serie prequel di Game of Thrones, intitolata House of the Dragon, diventata ufficialmente realtà.

Game of Thrones: addio Bloodmoon, arriva House of the Dragons

Mentre Bloodmoon avrebbe portato i telespettatori a migliaia di anni prima delle vicende narrate in Game of Thrones, raccontando di una delle epoche più buie di Westeros, House of the Dragon racconterà delle origini della famiglia Targaryen, i cui ultimi eredi sono stati Jon Snow (seppur scoperto verso la fine) e Daenerys. Un argomento molto più appetibile che avrebbe sicuramente conquistato maggiore interesse rispetto a Bloodmoon.

House of the Dragons ha un altro asso nella manica: la serie s’ispirerà al romanzo Fuoco e sangue di George R.R. Martin, restando dunque fedele alle idee del creatore della saga (e non divagando come hanno dovuto fare gli autori nella settima e ottava stagione di Game of Thrones, scatenando tantissime polemiche a riguardo). Il prequel sarebbe ambientato trecento anni prima rispetto alla serie originale.

Il progetto è stato annunciato dal presidente della programmazione HBO, Casey Bloys, e la conferma è arrivata anche tramite Twitter.

In conclusione, Bloodmoon avrebbe comportato maggiori rischi di flop essendo un argomento marginale rispetto a House of the Dragons che punta alla storia dei Targaryen.

Ti potrebbe interessare
TV / Che tempo che fa: gli ospiti di stasera, 27 novembre 2022
TV / Le Iene presentano: Inside. Anticipazioni e ospiti del programma di Italia 1, 27 novembre 2022
TV / Non è l’Arena: ospiti e anticipazioni della puntata di oggi, 27 novembre 2022
Ti potrebbe interessare
TV / Che tempo che fa: gli ospiti di stasera, 27 novembre 2022
TV / Le Iene presentano: Inside. Anticipazioni e ospiti del programma di Italia 1, 27 novembre 2022
TV / Non è l’Arena: ospiti e anticipazioni della puntata di oggi, 27 novembre 2022
TV / Che tempo che fa: anticipazioni e ospiti della puntata di oggi, 27 novembre 2022
TV / Che tempo che fa streaming e diretta tv: dove vedere la puntata di oggi, 27 novembre
TV / Dopo il matrimonio: tutto quello che c’è da sapere sul film
TV / Sposa in rosso: tutto quello che c’è da sapere sul film
TV / Zona Bianca, le anticipazioni e gli ospiti della puntata del 27 novembre 2022
TV / Verissimo, gli ospiti e le anticipazioni della puntata in onda oggi, domenica 27 novembre 2022
TV / Amici 2022: eliminati, chi è stato eliminato oggi, 27 novembre