Coronavirus:
positivi 52.942
deceduti 32.955
guariti 144.658

Felicia Impastato, la trama del film in onda su Rai 1

Di Cristina Migliaccio
Pubblicato il 22 Mag. 2020 alle 18:15
0
Immagine di copertina

Felicia Impastato, la trama del film in onda su Rai 1

Questa sera, venerdì 22 maggio 2020, va in onda il film Felicia Impastato, un prodotto per la tv diretto da Gianfranco Albano e andato in onda per la prima volta nel 2016 che racconta la vita di Felicia Bartolotta e cosa è successo dopo la morte del figlio Peppino Impastato, assassinato il 9 maggio 1978 a Cinisi per mano della cosca mafiosa di Gaetano Badalamenti. In questo film, la protagonista è interpretata da Lunetta Savino. Ma di cosa parla nel dettaglio la trama? Vediamolo.

Tutto sul film su Felicia Impastato: chi era, trama, cast, streaming

Felicia Impastato, la trama del film

Peppino Impastato viene trovato ucciso a Cinisi. Il suo corpo è stato dilaniato e ritrovato lungo la ferrovia. La prima ricostruzione dei Carabinieri lascia pensare che si tratti di un attentato messo in piedi dallo stesso Peppino, finito poi in tragedia. La madre Felicia, però, appoggiata dal fratello Giovanni e dagli amici di Peppino, non si arrende e vuole scavare affondo per ottenere la verità. La madre infatti è convinta che il ragazzo sia stato ucciso dalla mafia, che bramava vendetta per la sua attività politica.

Per questo, Felicia inizierà a cercare le prove del coinvolgimento del boss locale, Gaetano Badalamenti, e solo dopo tanti anni troverà magistrati come Rocco Chinnici e Antonino Caponnetto disposti a credere che possa esserci di più in quella storia e quindi danno loro un’opportunità. Grazie alla testimonianza di un paio di pentiti, il boss verrà condannato all’ergastolo: era il 2002, il caso era stato archiviato già due volte, una volta nel 1984 e una volta nel 1992. Il film su Felicia Impastato arriva su Rai 1 venerdì 22 maggio 2020 in prima serata.

La storia vera da cui è tratto il film: chi era Felicia Impastato

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.