Covid ultime 24h
casi +15.199
deceduti +127
tamponi +177.848
terapie intensive +56

Doc – Nelle tue mani: la trama della serie tv di Rai 1

Di Anton Filippo Ferrari
Pubblicato il 15 Ott. 2020 alle 17:42
0
Immagine di copertina

Doc – Nelle tue mani: la trama della serie tv di Rai 1

Dal 15 ottobre 2020 su Rai 1 torna Doc – Nelle tue mani, la fortunata serie tv con Luca Argentero nei panni di Andrea Fanti. L’attore ha raccontato che tornare sul set ai primi di luglio, dopo il fermo per il lockdown, è stato emozionante. “È stato bello e abbiamo festeggiato, visto che durante la messa in onda non avevamo avuto modo di farlo”. La fiction prodotta da Lux Vide in collaborazione con Rai Fiction, trasmessa da Rai 1 da metà marzo a fine aprile, ha registrato ascolti record e ora è pronta a fare il bis. Ma qual è la trama di Doc – Nelle tue mani? Di cosa parla? Vediamolo insieme.

Trama

Andrea Fanti è un medico sicuro, impeccabile. Purtroppo, la sua carriera subisce una battuta d’arresto a causa di un incidente che gli provoca un trauma celebrale. Fanti perde improvvisamente la memoria e gli ultimi 12 anni gli sfumano davanti. Da medico efficace Andrea Fanti diventa un paziente fragile e la sua carriera deve fare qualche passo indietro. Per tornare a esercitare la sua professione, Andrea lascia il suo ruolo da primario per tornare ad essere uno specializzando come tanti. Non è soltanto la sua carriera a risultargli sconosciuta: anche amici, famiglia, figli, colleghi, tutti sono dei completi estranei. L’ospedale diventa l’unico posto a lui familiare. Ed è da lì che proverà a rimettersi in piedi. Cosa succederà nella seconda parte di Doc? “Aspettatevi cambi di scena e casi in ogni puntata che vi terranno con il fiato sospeso, prima di un finale a sorpresa”, ha detto Luca Argentero. I nuovi episodi sono stati presentati alla casa del cinema di Roma da Argentero, insieme a Matilde Gioli e allo stesso Piccioni, oltre che dal direttore di Rai 1 Stefano Coletta con i produttori Matilde e Luca Bernabei. “Non mi aspettavo – ha sottolineato l’attore torinese – questo successo, nessuno di noi si aspettava questo riscontro. Ogni tanto ci sono progetti che raggiungono un’alchimia perfetta. Abbiamo lavorato su una grandissima sceneggiatura. Rai 1 ha deciso di sposare questo nuovo stile. La serie è stata venduta in Spagna, in Portogallo. Vorrei riconoscere il merito di tutti quelli che ci hanno lavorato”.

Storia vera

Abbiamo visto la trama di Doc – Nelle tue mani, ma la serie è ispirata a una storia vera? La risposta è sì. Racconta quella del medico cremonese Pierdante Piccioni (e al libro Meno Dodici scritto con Pierangelo Sapegno), ex primario di pronto soccorso a Codogno e Lodi, che per un incidente ha perso 12 anni della sua memoria.

La storia vera a cui s’ispira Doc, nelle tue mani

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.