Coronavirus:
positivi 13.428
deceduti 34.938
guariti 194.273

DiMartedì, le anticipazioni della puntata di stasera 2 giugno 2020 su La7

Stasera torna DiMartedì, la trasmissione di La7 condotta da Giovanni Floris: ospiti e anticipazioni

Di Antonio Scali
Pubblicato il 2 Giu. 2020 alle 18:39 Aggiornato il 2 Giu. 2020 alle 20:55
1
Immagine di copertina

DiMartedì: le anticipazioni e gli ospiti della puntata di stasera, 2 giugno, su La 7

DIMARTEDÌ ANTICIPAZIONI – Questa sera, martedì 2 giugno 2020, torna l’appuntamento con DiMartedì, il talk show di La7 condotto da Giovanni Floris in onda ogni martedì sera in prima serata su La7. Anche stavolta il giornalista, insieme a tanti ospiti e opinionisti, analizzerà i principali temi di attualità politica ed economica: ampio spazio anche nella puntata di oggi, ovviamente, all’emergenza Coronavirus, senza tralasciare questioni attinenti al costume e alla società. Ecco allora le anticipazioni e gli ospiti della puntata di stasera di DiMartedì.

DiMartedì: le anticipazioni della puntata di stasera, 2 giugno

Questa sera a DiMartedì si tornerà a parlare di Fase 2 dell’emergenza Coronavirus. Da domani, infatti, riprenderanno gli spostamenti tra le regioni oltre alla possibilità di viaggiare nei Paesi dell’Unione Europea. Intanto oggi l’Italia ha vissuto una festa della Repubblica inedita, senza la consueta parata.

A manifestare in piazza, invece, sono stati Salvini e Meloni. Le due manifestazioni del centrodestra e dei No Vax si sono unite in un unico corteo. A far discutere è soprattutto il fatto che non sono state rispettate le regole di distanziamento sociale contro il contagio da Coronavirus: si sono creati assembramenti, non sono stati usati DPI e i leader sono stati i primi a togliersi la mascherina. Matteo Salvini non ha rinunciato ai selfie con i suoi fan.

Un’altra manifestazione a Roma oggi è quella dei gillet arancioni, i sostenitori del movimento che già sabato 30 maggio ha riempito le piazze d’Italia per dire che “il Coronavirus  non esiste”. In giornata per la Festa della Repubblica il presidente Sergio Mattarella ha visitato Codogno, la cittadina primo focolaio in Italia del Coronavius. “La celebrazione ha luogo qui e idealmente in tanti luoghi in cui il dolore ha colpito il nostro popolo e dove conto di recarmi in altre occasioni. In questi luoghi si trova oggi la Repubblica. Da Codogno, dove è iniziato il nostro percorso di sofferenza, vogliamo ricordare i valori della Costituzione. Solo con il ricordo possiamo ricucire le ferite, ricordando nomi, volti, storie delle vittime.

Questa visita assume il significato di auguri, i più intensi e affettuosi, a coloro che stanno ancora lottando per la guarigione. Ringrazio chi si è prodigato per curarli e assisterli negli ospedali, nei presidi sanitari, senza domandarsi chi fossero o chiedersi che idee professassero, ma guardando soltanto a loro essere persone. Non andrà dimenticato quello che hanno fatto tanti medici, infermieri, farmacisti che, lungi dal sottrarsi al proprio compito, hanno contrastato l’epidemia, con coraggio, sovente ponendosi a rischio. Molti sono rimasti vittime del loro senso del dovere. Non ci sono parole adeguate per esprimerli la nostra riconoscenza”, ha detto Mattarella.

Come da tradizione poi a DiMartedì, secondo le anticipazioni, si parlerà anche di altri temi come le pensioni, il fisco, la cultura, l’arte e il costume. Immancabili come in ogni puntata i sondaggi di Nando Pagnoncelli e la satira affidata a Gene Gnocchi. Appuntamento dunque stasera in prima serata dalle 21.15 su La7. Di seguito tutti gli ospiti di oggi.

Gli ospiti di stasera

Ecco gli ospiti: Romano Prodi, il ministro della Salute Roberto Speranza, Roberto Saviano, la virologa Ilaria Capua, Mario Monti, Barbara Gallavotti, biologa e autrice di Superquark, Pierpaolo Sileri, viceministro alla Salute, Carlo Calenda di Azione, Carlo Cottarelli, direttore osservatorio conti pubblici italiani, Fabrizio Pregliasco, virologo, Edward Luttwak, politologo, Antonella Viola, immunologa Università di Padova, Paolo Pedrini, segretario regionale Fimmg Lombardia, Maurizia Brunetto, epatologa.

E ancora Debora Rasio, nutrizionista e ricercatore, Valeria Cagno, virologa Università di Ginevra, le giornaliste Ilaria Sotis, RadioUno Rai, Concita De Gregorio, i direttori Alessandro Sallusti, Il Giornale, Pietro Senaldi, Libero, Antonio Di Rosa, Nuova Sardegna, Nando Pagnoncelli, presidente di Ipsos.

DiMartedì anticipazioni, dove vedere in tv e in streaming

Ma dove vedere DiMartedì in tv o in streaming? Il programma è disponibile in chiaro su La7 – al tasto 7 del telecomando, al 507 (per la versione in HD) del digitale terrestre o al 107 per gli abbonati a Sky – tutti i martedì a partire dalle ore 21,15. La sesta edizione è iniziata martedì 21 gennaio 2020. Chi invece vuole seguire il talk show di approfondimento politico di Giovanni Floris in streaming può farlo accedendo tramite questo link alla piattaforma web di La7.

1
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.