Covid ultime 24h
casi +31.084
deceduti +199
tamponi +215.085
terapie intensive +95

Diana Del Bufalo a Verissimo: “Da Paolo Ruffini cinque anni di bugie. Ecco perché ci siamo lasciati”

La showgirl ospite di Silvia Toffanin parla della fine della sua relazione con il comico toscano

Di Antonio Scali
Pubblicato il 1 Feb. 2020 alle 20:43 Aggiornato il 1 Feb. 2020 alle 20:43
53
Immagine di copertina

Diana Del Bufalo a Verissimo: “Da Paolo Ruffini cinque anni di bugie. Ecco perché ci siamo lasciati”

Un’intervista a cuore aperto quella di Diana Del Bufalo a Verissimo, la popolare trasmissione di Canale 5 andata in onda oggi, 1 febbraio 2020. Nello studio di Silvia Toffanin, l’attrice ha raccontato nuovi dettagli sulla rottura della sua relazione con Paolo Ruffini. Dopo cinque anni di alti e bassi, la notizia della fine del loro amore è arrivata a metà dicembre, con un post su Instagram dell’attrice.

“Non posso essere triste, non sono proprio un cesso. Con Paolo stavo troppo male”, ha raccontato Diana Del Bufalo. “Ora sono nella fase euforica. Ho passato la fase del dolore, anche se è importante viverlo. Ma a un certo punto il dolore basta, poi è masochismo. Stanotte non ho dormito, sapendo che dovevo dormire qui. Io sto da dio, perché ho fatto un corso terapeutico dalla psicologa”, ha spiegato l’attrice ospite di Verissimo.

Diana Del Bufalo ha anche raccontato a Silvia Toffanin i motivi della rottura con Ruffini: “Non potevo continuare a stare con lui per cose molto spiacevoli. Io non ho sbagliato niente, le cose gravi le ha commesse lui. Io stavo troppo male e ho deciso di chiudere. Non posso permettermi di essere triste, ho dei genitori stupendi, faccio il lavoro dei miei sogni. Con Paolo Ruffini mi pare di aver vissuto quasi 5 anni di piccole menzogne”, ha concluso l’attrice.

Leggi anche:

Paolo Ruffini e Diana Del Bufalo si sono lasciati, lei su Instagram: “Delusione e immensa sofferenza”

Diana del Bufalo, nuova frecciatina a Paolo Ruffini: “Ogni pagliaccio torna nel suo circo”

53
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.