Di mamma ce n’è una sola, la commedia di Vincenzo Salemme: la trama

Su Rai 2 arriva Salemme, il bello della diretta: la prima puntata è dedicata ai 20 anni della sua commedia

Di Cristina Migliaccio
Pubblicato il 11 Dic. 2019 alle 16:59
0
Immagine di copertina

Di mamma ce n’è una sola, la commedia di Vincenzo Salemme: la trama | Il bello della diretta

Di mamma ce n’è una sola è una commedia di Vincenzo Salemme che nel 2019 compie vent’anni. Questo anniversario viene festeggiato portando lo spettacolo al teatro e contemporaneamente anche in tv.

L’obiettivo di Salemme con Il bello della diretta è di portare anche nelle case degli italiani uno spettacolo che nasce sul palcoscenico del teatro.

La prima volta che il pubblico ha potuto ammirare l’opera scritta, diretta e interpretata da Salemme era il 1999.

Nel cast, vediamo Maurizio Casagrande, Nando Paone, Teresa Del Vecchio, Antonella Cioli, Roberta Formilli, Marcello Romolo, Cetty Sommella, Massimo Andrei,Ombretta Ciccarelli, Giorgio Carosi.

Ma di cosa parla Di mamma ce n’è una sola? Vediamo insieme la trama della commedia.

Di mamma ce n’è una sola: la trama della commedia di Salemme

Chiara, la protagonista della commedia, è una mamma a capo di una famiglia piccolo-borghese della provincia napoletana. Suo marito, Benedetto, è un professore di lettere, un uomo all’antica.

Chiara ha anche due sorelle, Celeste e Rosa. Le loro vite sono sempre state manipolate da Chiara, persino la scelta dei mariti. Chiara è una donna tutta d’un pezzo, che impone la propria volontà con facilità e, del resto, in famiglia gioca facile. Il figlio, Franco, lavora come impiegato statale ed è la sua vittima preferita. Franco è un ragazzo fragile mentalmente e Chiara, quando si rivolge a lui, ama dire: “Una sola parola: sensibilità!”.

Ed è proprio a causa di questa sensibilità che verrà messo in pericolo l’equilibrio della famiglia, minando il potere della matriarca, Chiara.

Franco si lega incredibilmente a una cagnolina, Ofelia. Un giorno questa cagnolina muore e il dolore che prova Franco è troppo forte da sopportare. Il ragazzo decide di non voler soffrire mai più in vita sua per la perdita di una persona o un animale caro, eppure deve anche rapportarsi con la realtà dei fatti: la sua famiglia è composta in maggioranza da membri anziani che prima o poi scompariranno.

Franco allora pensa di sostituire i suoi parenti con degli attori le cui somiglianze non dovranno essere necessariamente fisiche, ma soprattutto spirituali. Gli attori saranno pronti a entrare in scena quando questi parenti non saranno più nella vita di Franco.

Ma l’escamotage di Franco manderà la famiglia nel pallone.

Di mamma ce n’è una sola vi aspetta mercoledì 11 dicembre 2019 in prima serata su Rai 2.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.