Carlo Conti vittima di stalking, la denuncia per messaggi ed email oltraggiose

Di Giovanni Macchi
Pubblicato il 29 Gen. 2020 alle 18:07 Aggiornato il 29 Gen. 2020 alle 18:09
15
Immagine di copertina

Carlo Conti vittima di stalking, la denuncia per messaggi ed email oltraggiose

Carlo Conti ha sporto denuncia come vittima di stalking. Il conduttore Rai ha dichiarato di essere stato oggetto di un comportamento asfissiante. Qualcuno l’avrebbe preso di mira, inondando la sua casella di posta elettronica con offese; un comportamento che avrebbe spinto il conduttore a sporgere infine denuncia.

Ad occuparsi della scomoda vicenda è stato il procuratore Francesco Gualtieri, il quale – stando a quanto riportato dal Messaggero – ha delegato le forze dell’ordine a identificare il mittente delle diverse email ricevute da Carlo Conti.

Tramite le prime indagini su diversi elementi emersi, pare che lo stalker sia già stato identificato: si tratterebbe di una donna, già iscritta al registro degli indagati per atti persecutori; ciò significa che Carlo Conti non è l’unica sua vittima.

Le celebrità vittime di stalking: non soltanto Carlo Conti

Episodi simili accadono a tantissimi colleghi di Conti. Basti pensare anche a Flavio Insinna che nel 2014 ha dovuto moderare una fan che gli spediva assiduamente lettere, mail, messaggi per poi seguirlo con appostamenti sotto casa. O ancora Sabrina Ferilli (che ha denunciato un fan di 60 anni) o la più recente Youma Diakite, l’ex concorrente dell’Isola dei Famosi che ha ricevuto tantissimi insulti via social da parte di un uomo che le ha addirittura inviato la foto del suo portone di casa.

Lo stalking deriva dal verbo “to stalk” che tradotto dall’inglese significa “inseguire”, è un comportamento persecutorio, reiterato, praticato da un soggetto persecutore – detto stalker – nei confronti della vittima. Disciplinato dal Codice Penale, è entrato a far parte dell’ordinamento italiano con il Decreto Legge n. 11 del 2009.

15
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.