SPECIALE ELEZIONI REGIONALI E REFERENDUM DIRETTA VIDEO

SPECIALE ELEZIONI REGIONALI E REFERENDUM DIRETTA VIDEO. Gli exit poll, i risultati in tempo reale, i primi commenti, i collegamenti con i nostri inviati e le analisi sui possibili riequilibri di potere. Segui su Facebook e intervieni anche tu nel dibattito in studio. Conduce Giulio Gambino.

Posted by TPI on Monday, 21 September 2020

Petizione per Boris 4, i fan chiedono a Netflix la quarta stagione e il cast appoggia l’idea

Di Clarissa Valia
Pubblicato il 10 Giu. 2020 alle 12:22
1.4k
Immagine di copertina

Boris 4, la petizione lanciata dai fan per la nuova stagione

Da “smarmella” a “così, de botto, senza senso” o meglio ancora “a ca**o di cane”, queste sono solo alcune delle battute cult della serie tv Boris. All’inizio della quarantena Netflix ha reso felici i milioni di fan annunciando il ritorno della fiction trasmettendo le vecchie puntante a dieci anni dalla fine della messa in onda. Accontentati ora gli amanti della serie chiedono alla celebre piattaforma streaming di produrre la quarta stagione. E a sostenere l’idea c’è anche l’indimenticabile cast della serie tv italiana.

Tutto è partito da un utente che sul web si è rivolto direttamente a Netflix Italia chiedendo alla piattaforma di considerare la produzione di Boris 4. Il fan numero 1 si chiama Cesare Del Miriani che su Instagram ha pubblicato una storia elencando le ragioni per cui Boris meriterebbe un proseguo. Da qui è partita anche una petizione sul web accompagnata da hashtag come #apriamotutto, #smarmella e #boris4. L’appello è stato condiviso persino dagli attori del cast della serie cult. Caterina Guzzanti (alias Arianna), Paolo Calabresi (o meglio Biascica) e Carolina Crescentini (la bella Corinna) appoggiando il progetto del sequel.

Boris 4 è anche un modo per omaggiare Mattia Torre, uno dei tre autori della serie morto lo scorso 19 luglio all’età di 47 anni. “Tutti vorremmo Boris 4, ma senza Mattia Torre è improbabile. Mai dire mai, ma quelle difficoltà che aveva impedito la produzione di un’altra stagione quando Mattia Torre era anche vivo, oggi rendono improbabile la fattibilità della cosa. È una mia sensazione”, aggiunge, però, in un’intervista a Fanpage l’attore Paolo Calabresi, alias Biascica. Non c’è dato ancora sapere se l’appello dei fan per una nuova stagione di Boris verrà accolto da Netflix, ma nel frattempo le firme della petizione lanciata su Change.org diventano sempre più numerose.

1.4k
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.