Covid ultime 24h
casi +13.633
deceduti +472
tamponi +264.728
terapie intensive -28

Adua Del Vesco, chi è la concorrente del Grande Fratello Vip 2020

Di Giovanni Macchi
Pubblicato il 14 Set. 2020 alle 17:30
1
Immagine di copertina

Adua Del Vesco, chi è la concorrente del Grande Fratello Vip 2020

Riparte l’edizione 2020 del Grande Fratello Vip, il reality show più seguito di Canale 5 condotto ancora una volta per la sua miscela celebrity da Alfonso Signorini. Quest’anno i concorrenti in gara sono venti, ma entreranno nella casa a scaglioni. Nel primo gruppo, che fa il suo ingresso lunedì 14 settembre 2020, c’è anche Adua del Vesco. Vediamo insieme chi è.

Chi è Adua Del Vesco del Grande Fratello Vip 2020

Adua del Vesco, nome d’arte di Rosalinda Cannavò, è nata a Messina il 26 novembre 1992. La sua vocazione è sempre stata la recitazione, il debutto in tv è arrivato nel 2012 nella terza stagione de L’onore e il rispetto. L’abbiamo vista poi recitare anche ne Il peccato e la vergogna, Rodolfo Valentino – La leggenda, Furore – Il vento della speranza, Il bello delle donne… alcuni anni dopo. L’abbiamo poi vista al cinema con Sapore di te e Loro di Paolo Sorrentino. Della sua vita privata, sappiamo che in passato ha avuto una relazione con Massimiliano Morra, con il quale si ritroverà proprio nella casa del Grande Fratello Vip; poi è stata fidanzata per tre anni con Gabriel Garko. Finita quella storia, Adua ha vissuto un lungo periodo doloroso, per fortuna si è ripresa anche grazie all’aiuto della sua famiglia. Come ha raccontato al Fatto Quotidiano, in passato Adua ha sofferto di anoressia. “Tutto è cominciato intorno ai 18 anni, con i primi provini: essendo formosa, immediatamente hanno cominciato a dirmi che dovevo perdere peso. Ho subìto molte influenze sbagliate, mi sono fidata di gente spietata. Senza accorgermene, ho perso il controllo”. Caduta in depressione, Adua è arrivata a pesare 32 chili. “Nemmeno mi accorgevo di ciò che stavo vivendo. Mi ha salvato la mia famiglia, portandomi in una struttura per la riabilitazione, in Sicilia. Senza l’aiuto dei medici non se ne esce”.

1
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.