Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 18:28
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Spettacoli » Musica

È morto Philippe Zdar, dj dei Cassius: caduto da un palazzo

Immagine di copertina
Boom Bass e Philippe Zdar

Philippe Zdar Cassius morto | Chi era | Cassius

Philippe Zdar Cassius morto | Il dj Philippe Zdar, all’anagrafe Philippe Cerboneschi, è morto dopo essere accidentalmente precipitato da un palazzo a Parigi. Zdar era molto conosciuto nel mondo della musica elettronica in quanto componente del famoso duo Cassius. Aveva 52 anni.

Non sono stati resi noti i dettagli di quanto accaduto. Al momento si sa solo che Zdar è caduto dalla finestra di un palazzo di 19 piani nella serata di mercoledì 19 giugno 2019. A dare la notizia è stato il suo agente.

L’uscita del nuovo album dei Cassius, intitolato Dreems, è in programma per il 21 giugno, giorno nel quale dovrebbe uscire anche un altro album da lui prodotto: quello degli Hot Chip, intitolato “A Bath Full of Ecstasy”.

Philippe Zdar Cassius morto | Chi era

Philippe Zdar Cassius morto | Philippe Zdar è il nome d’arte di Philippe Cerboneschi, nato nella regione francese della Savoia nel 1967. In passato era stato sposato con una famosa attrice francese, Aure Atika, a cui nel 2002 aveva avuto una figlia, Angelica.

Musicalmente aveva raggiunto il successo negli anni Ottanta insieme al dj Booom Bass (all’anagrafe Hubert Blanc-Francard), con cui formava i Cassius.

Oltre all’attività nel duo elettronico era anche un noto produttore discografico: nel corso degli anni aveva lanciato, tra gli altri, i Phoenix e aveva lavorato con i Daft Punk e con il rapper statunitense Kanye West.

Philippe Zdar Cassius morto | I Cassius

I Cassius sono stati tra i pionieri della scena elettronica francese, conosciuta a livello internazionale come “French Touch”.

Formato dai dj Philippe Zdar e Booom Bass, il duo ha iniziato a lavorare nel 1988 producendo gli album del rapper franco-senegalese Mc Solaar. Il loro primo singolo house, “Foxxy”, risale al 1996.

Successivamente sono arrivate le collaborazioni con artisti del calibro degli Air e dei Daft Punk. Nel 1999 il loro singolo “Toop toop” è entrato nella Top ten inglese (il brano è noto anche per essere stato utilizzato nella colonna sonora del film “Il Divo”, del regista premio Oscar Paolo Sorrentino).

Tra il 1999 e il 2016 i Cassius hanno pubblicato cinque album. Nel 2011 ha avuto grande successo la hit “I Love You So”. Il 21 giugno 2019 è prevista l’uscita del nuovo album, “Dreems”.

Morto Adam Sky: il noto dj si schianta contro una porta a vetri e muore dissanguato

Ti potrebbe interessare
Costume / Orietta Berti a TPI: “Mi vogliono tutti perché faccio audience”
Musica / Morto Charlie Watts, batterista dei Rolling Stones
Musica / Il cantante degli Ex Otago: “Devo ritrovare serenità”
Ti potrebbe interessare
Costume / Orietta Berti a TPI: “Mi vogliono tutti perché faccio audience”
Musica / Morto Charlie Watts, batterista dei Rolling Stones
Musica / Il cantante degli Ex Otago: “Devo ritrovare serenità”
Musica / De Gregori difende Salmo: “Gli sono grato. Ingiuste le limitazioni per i concerti”
Musica / Salmo: “Ecco perché ho fatto il concerto contro le regole. Fedez, mi stai sul c**zo”
Musica / “Promuovi La Tua Musica”, il 12 settembre a Roma la prima tappa del contest
Musica / Justin Bieber scrive a Simone Biles: “So cosa significa guadagnare il mondo ma perdere la propria anima”
Musica / Rovazzi ha perso il tocco magico
Musica / I Maneskin sono primi al mondo su Spotify: su Instagram le loro foto da bambini
Musica / Antonello Venditti: “Io, bullizzato fino ai 16 anni, ho pensato al suicidio. Il ddl Zan ce l’ho dentro”