Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 20:29
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Spettacoli » Musica

Il New York Times si chiede se i Maneskin possono conquistare il mondo

Immagine di copertina
Credit: Soeren Stache/dpa-Zentralbild

"Possono essere una rara storia di successo a lungo termine dell'Eurovision"

A tre settimane dal trionfo all’Eurovision 2021, il successo dei Maneskin è stato coronato anche dalle classifiche internazionali. Alla rockband italiana è dedicato un articolo del New York Times, pubblicato oggi e firmato da Elisabetta Povoledo. Secondo il quotidiano statunitense, il gruppo potrebbe raggiungere il difficile obiettivo di diventare un “successo a lungo termine” dell’Eurovision.

“Quando il gruppo rock dei Maneskin ha vinto l’Eurovision Song Contest di quest’anno, era poco conosciuto fuori dall’Italia”, si legge nell’articolo. “Poi la competizione ha catapultato la band davanti a 180 milioni di spettatori e ha portato la loro canzone vincitrice “Zitti e Buoni”, nella top 10 globale di Spotify, un’assoluta novità per una band italiana”.

“A partire da mercoledì, la canzone è stata trasmessa in streaming su Spotify più di 100 milioni di volte. Con quasi 18 milioni di ascoltatori nell’ultimo mese, nello stesso periodo i Maneskin hanno ottenuto risultati migliori sul servizio di streaming rispetto ai Foo Fighters o ai Kings of Leon”.

“Gli spettacoli dell’Eurovision in genere scompaiono dai riflettori non appena la competizione si conclude”, prosegue l’articolo. “tuttavia i membri di Maneskin sperano di sfruttare la loro fama e l’interesse internazionale appena conquistato per diventare una rara storia di successo dell’Eurovision a lungo termine”.

Leggi anche: Maneskin: “Ma quale cocaina? Damiano beve a malapena la birra”

Ti potrebbe interessare
Musica / Concertone primo maggio, Ambra Angiolini in lacrime: “La piazza è tornata a vivere, grazie”
Musica / Primo maggio, il gruppo ucraino Go_A apre il concertone con “Imagine” | VIDEO
Cronaca / Concertone 1 maggio, Fedez riaccende le polemiche: “Volevo andarci ma invito s’è perso”
Ti potrebbe interessare
Musica / Concertone primo maggio, Ambra Angiolini in lacrime: “La piazza è tornata a vivere, grazie”
Musica / Primo maggio, il gruppo ucraino Go_A apre il concertone con “Imagine” | VIDEO
Cronaca / Concertone 1 maggio, Fedez riaccende le polemiche: “Volevo andarci ma invito s’è perso”
Musica / Gigi D’Agostino torna a parlare della sua malattia: “Le mie condizioni non sono migliorate”
Musica / “Amo essere una donna”. Adele attaccata sui social per le sue parole ai Brit Awards: “Non è inclusiva”
Musica / La crisi di Bono Vox: “Le canzoni degli U2 mi imbarazzano. Il nome della band? Mai piaciuto”
Musica / Luca Maris su MTV Germany
Musica / Nuovo record per i Maneskin: sono gli italiani più ascoltati al mondo
Musica / I Maneskin aprono il concerto dei Rolling Stones e infiammano Las Vegas
Musica / Fedez, spopola il video “Morire, morire” in cui viene pestato da fascisti e pugnalato da un prete