Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 20:58
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Spettacoli » Musica

Nicky Jam in concerto a Roma all’ex Dogana il 25 maggio 2018

Immagine di copertina

Un evento da non perdere all’ex Dogana: il 25 maggio Nicky Jam torna in Italia per una delle tappe dell’Euro Tour 2018

Un evento da non perdere all’ex Dogana: il 25 maggio Nicky Jam torna in Italia per una delle tappe dell’Euro Tour 2018.

A partire dalle ore 22.45 i locali di via dello Scalo San Lorenzo diventano la location perfetta per il concerto dell’anno: direttamente dagli Stati Uniti il re del reggaeton è pronto a far scatenare la Capitale sulle note del suo particolarissimo sound e soprattutto sulle note di Equis, realizzato con J Balvine destinato a diventare il tormentone dell’estate 2018.

A pochi giorni dall’uscita, il videoclip ufficiale del brano, ha scalato le classifiche musicali di tutto il mondo, sia in Italia che all’estero e ha superato le 80 milioni di visualizzazioni.

Ma “Equis” è solo un’anticipazione: Nicky Jam sta lavorando al nuovo album in uscita a fine estate. Una nuova produzione discografica che include altri “feat” con nomi prestigiosi della scena internazionale musicale.

All’evento, realizzato daPlanet Production chevanta la partecipazione di partner importanti, seguirà un party reggaetoncon Deejay Descontrol. È possibile acquistareil biglietto del concerto sulle piattaforme di vendita on line Ticketonee Go2.

Nicky Jam: il “rapper dei due mondi”fa tappa in Italia: Il suo sound ha spopolato nei paesi dell’America Latina ma ha anche conquistato vette importanti in Europa posizionandosi al primo posto della classifica FIMI con il singolo El perdòn: uno dei motivi per cui Nicky Jam può essere considerato il cantante reggaetondei “due mondi”.

Aveva solo 11 anni Nicky Rivera Caminero, al secolo Nicky Jam, quando ha firmato il suo primo album di esordio, poi il matrimonio artistico con Daddy Yankee: i due insieme hanno creato importanti successi musicali prima di sciogliersi dopo qualche anno per motivi personali.

È stato allora che Nicky Jam ha deciso di trascorrere in Colombia un breve periodo della sua vita: tre anni (dal 2007 al 2010), un passaggio obbligato per il rapper deciso a tornare in scena dopo una fase down e raggiungere così una elevata maturazione artistica.

La sua carriera raggiunge la vetta nel 2015 quando lancia, insieme ad Enrique Iglesias il singolo “El perdon”: il brano si è aggiudicato il disco d’oro a Berlino, Francia e Paesi Bassi, il disco di platino in Italia, Messico e Spagna e ancora il disco di diamante in Polonia.

Nel 2018 ha composto Equis insieme a J Balvin che si annuncia già un nuovo grande successo. È in lavorazione il prossimo album, in uscita entro la fine dell’estate che vede il cantante statunitense accompagnato da altri artisti di spessore internazionale.

Il reggaetonfa scalo all’ex Dogana: Una volta gli uffici e i magazzini della Dogana situata all’interno dello scalo del quartiere romano di San Lorenzo, oggi una delle location più ricercate dai giovani.

L’ex Dogana è ora un posto “raffinato” e di imbattibile prestigio che ha fatto dello stile e dell’intrattenimento i suoi punti di forza abbracciando diverse tipologie di musica e spettacolo.

Uno dei successi di Nicky Jam

Ti potrebbe interessare
Musica / È morto Luca Bergia, fondatore ed ex batterista dei Marlene Kuntz: aveva 54 anni
Musica / “E come un padre”: la dedica di Lazza a Vittorio Sgarbi scatena la rivolta dei fan
Musica / Maneskin, Damiano fa cantare Thomas al posto suo: l’esilarante performance diventa virale | VIDEO
Ti potrebbe interessare
Musica / È morto Luca Bergia, fondatore ed ex batterista dei Marlene Kuntz: aveva 54 anni
Musica / “E come un padre”: la dedica di Lazza a Vittorio Sgarbi scatena la rivolta dei fan
Musica / Maneskin, Damiano fa cantare Thomas al posto suo: l’esilarante performance diventa virale | VIDEO
Musica / Elettra Lamborghini infuriata sui social: “Cosa non si fa per qualche like, ecco perché voglio la gente fuori dalle pa**e”
Musica / Roma, un’artista di strada canta “Tango”: a sorpresa spunta Tananai che inizia a duettare con lei | VIDEO
Musica / Il rapper Costa Titch muore durante il suo concerto: il video shock
Musica / Maneskin, il post di Damiano David su Instagram preoccupa i fan: “A volte è difficile”
Musica / La conduttrice radiofonica intervista Ultimo, poi la gaffe fuorionda: “Non sta mica a posto” | VIDEO
Musica / Nuova canzone di Shakira contro Piquè: “Non dicevi di avermi dimenticato? Perché mi cerchi ancora?”
Musica / È morto Alberto Radius, chitarrista e leader dei Formula 3