Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 20:44
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Spettacoli » Musica

Emma Marrone insultata sui social, Gabriele Muccino la difende

Immagine di copertina
Gabriele Muccino; Emma Marrone

Emma Marrone insultata sui social, a difenderla è Gabriele Muccino

Da quando la cantante ha annunciato, lo scorso venerdì, di scendere dal palco per un po’ per curarsi, i social si sono infiammati di messaggi di incoraggiamento per Emma Marrone; poi, però, sono arrivati anche gli insulti, ma a difendere l’artista pugliese è stato Gabriele Muccino.

Il regista scende in campo e difende Emma Marrone: in un tweet pubblicato il 23 settembre, Gabriele Muccino si rivolge a tutti coloro che in queste ore hanno rivolto parole d’odio alla cantante.

“Insulate me, uomini col cuore pieno di vermi”, ha scritto il regista sui social.

gabriele muccino emma marrone
Il tweet di Gabriele Muccino

Sotto al post tanti utenti hanno scritto commenti in sostegno di quanto affermato dal regista. “È ora di mettere i nomi di questi vigliacchi”, scrive qualcuno. “È un insulto ai vermi data la pochezza di questi “uomini” se così vogliamo chiamarli”, si legge in un altro commento. E ancora: “Ma che razza di persone ci sono in giro…Ma come fanno a guardarsi allo specchio la mattina. Come fanno a dire certe cose. Non oscurate i nomi, va segnalata tanta cattiveria e violenza”; “Feccia dell’umanità”; “Uomini? Mi apre troppo definirli così”. “La cattiveria non ha proprio limiti. Non so come facciano certe persone, se si possono chiamare tale, a parlare in questo modo. Che schifo. Nessuno meriterebbe di sentirsi dire queste cattiverie, ma più di tutti in questo caso, Emma non se lo merita davvero! Vergognatevi”, ha scritto un altro utente.

Gli insulti apparsi sui social sono stati davvero pesanti e hanno indignato molti. “Emma Marrone… impegnata a combattere la malattia.. forse ora non avrà tepo per insultare Salvini…”, scrive un utente su Instagram. “È ritornato? Ognuno ha quello che si merita CAMIONISTA”, ribatte un altro. E ancora: “È inutile che adesso facciate tutti i virtuosi e difendiate l’indifendibile. Questa stupida ragazzotta ha creduto di mettersi in vista insultando Salvini nei suoi concerti, probabilmente si è attirata addosso gli accidenti di tante persone e qualche accidente è andato a segno… ben le sta. Nella prossima vita impara a tacere e a non fare politica, che non è il suo mestiere. Che sia malata non me ne frega proprio niente, anzi, ripeto, ben le sta”.

Ti potrebbe interessare
Musica / Morto Charlie Watts, batterista dei Rolling Stones
Musica / Il cantante degli Ex Otago: “Devo ritrovare serenità”
Musica / De Gregori difende Salmo: “Gli sono grato. Ingiuste le limitazioni per i concerti”
Ti potrebbe interessare
Musica / Morto Charlie Watts, batterista dei Rolling Stones
Musica / Il cantante degli Ex Otago: “Devo ritrovare serenità”
Musica / De Gregori difende Salmo: “Gli sono grato. Ingiuste le limitazioni per i concerti”
Musica / Salmo: “Ecco perché ho fatto il concerto contro le regole. Fedez, mi stai sul c**zo”
Musica / “Promuovi La Tua Musica”, il 12 settembre a Roma la prima tappa del contest
Musica / Justin Bieber scrive a Simone Biles: “So cosa significa guadagnare il mondo ma perdere la propria anima”
Musica / Rovazzi ha perso il tocco magico
Musica / I Maneskin sono primi al mondo su Spotify: su Instagram le loro foto da bambini
Musica / Antonello Venditti: “Io, bullizzato fino ai 16 anni, ho pensato al suicidio. Il ddl Zan ce l’ho dentro”
Musica / Riccardo Muti: “Sono stanco della vita. Dal MeToo alla musica, non è più il mio mondo”