Me

La leggenda del rock Eddie Van Halen è malato: “Ho un cancro alla gola, tutta colpa del plettro”

Di Giovanni Macchi
Pubblicato il 14 Ott. 2019 alle 08:18
Immagine di copertina
Eddie Van Halen. Credit: Instagram

Eddie Van Halen è malato: ha un cancro alla gola

Eddie Van Halen è malato: la rockstar sarebbe affetta da un cancro alla gola. A rivelarlo è il sito di gossip TMZ, secondo cui il fondatore della storica rock band starebbe combattendo da circa venti anni.

Oggi Eddie ha 64 anni, ma il cancro gli sarebbe stato diagnosticato quando aveva circa quarant’anni. La rockstar non è riuscita nel tempo, nonostante le cure continue, a sconfiggere il cancro, ma continua a lottare strenuamente contro il mostro.

Sempre secondo quanto si legge su TMZ, il fondatore dei Van Halen viaggerebbe in continuazione tra Statu Uniti e Germania per potersi curare. L’artista vive ormai da decenni dall’altra parte dell’oceano, ma è seguito da un team di medici tedeschi.

Al manifestarsi della malattia, il chitarrista olandese fu sottoposto a una importante operazione e uscì dalla sala operatoria con un terzo di lingua rimosso. In quel frangente i medici erano stati molto ottimisti e avevano assicurato che, in quel momento, il cancro era stato sconfitto.

Purtroppo però durante gli anni alcune cellule tumorali avevano resistito attaccando la gola. Le operazioni si sono susseguite nel tempo, sempre riuscendo a fermare il cancro alla gola, almeno momentaneamente.

Fonti vicine al chitarrista sostengono che l’artista al momento stia bene, almeno in apparenza. Lui, dal canto suo, si è sempre detto convinto che alla base della malattia ci sia il plettro di metallo che da sempre ha messo in bocca durante prove e concerti.

In più, secondo TMZ, il cantante avrebbe riferito: “Vivo praticamente in studio di registrazione, luogo pieno di energia elettromagnetica in più, fumavo e facevo uso di droghe. Ma i miei polmoni sono del tutto puliti. Questa è la mia teoria”.

Eddie Van Halen – all’anagrafe Edward Lodewijk van Halen – ha fondato il gruppo heavy metal dei Van Halen insieme al fratello Alex maggiore. I due, nati nei Paesi Bassi, si sono trasferiti da bambini negli Stati Uniti, a Pasadena, in California.

Presto Eddie si avvicina alla musica, grazie anche all’influenza di Alex. I due studiano e si appassionano al rock, uno dandosi alla chitarra e l’altro alla batteria. Verso la metà degli anni Settanta insieme al bassista Michael Anthony e al cantante David Lee Roth fondano i Van Halen, una delle rockband più influenti della storia del rock.