Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 17:32
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Spettacoli » Musica

David Guetta omaggia George Floyd, ma è bufera sul dj: “Una cosa orribile”

Immagine di copertina

David Guetta è stato travolto dalle critiche social per aver remixato un pezzo di un discorso di Martin Luther King per onorare la memoria di George Floyd, l’afroamericano morto a Minneapolis soffocato dal ginocchio di un agente di polizia. Il Dj, durante un evento live streaming per raccogliere fondi a favore della ricerca contro l’emergenza coronavirus, ha campionato un pezzo del celebre “I have a dream”, discorso simbolo dell’attivista di Atlanta.

Secondo Guetta sarebbe dovuto essere un modo per rendere onore al ricordo di George Floyd, i social però hanno accolto malissimo la scelta del dj e produttore francese: “Sono stati commessi molti crimini contro la mia gente in America questo fine settimana, ma David Guetta che inserisce un drop in ‘I have a dream’ di Martin Luther King li supera tutti”, scrive un utente. “È il modo più bianco per reagire al razzismo”, conclude un altro. “Sono sicura che è esattamente ciò che George Floyd avrebbe voluto”, commentano su twitter.

L’evento a cui ha preso parte David Guetta ha contribuito a raccogliere 670mila dollari. Prima di far partire il nuovo brano musicale il dj di “Titanium” aveva detto: “In onore di George Floyd. Spero davvero di poter vedere più unità e pace anche quando le cose sono difficili”.

Leggi anche: 1. “Il gigante buono”: chi era l’afroamericano morto soffocato dalla polizia negli Usa / 2. Derek Chauvin, cosa sappiamo sul poliziotto che ha ucciso l’afroamericano George Floyd / 3. George Floyd, spunta il video-verità che smentisce la polizia. La sequenza completa dell’arresto | VIDEO / 4. Essere un nero in America è ancora una sentenza di morte (di V. Montaccini)/ 5. Il sindaco di New York: “Mia figlia arrestata nelle proteste, sono orgoglioso di lei” / 6. L’emozionante incontro tra il capo della polizia di Minneapolis e il fratello di George Floyd | VIDEO

Ti potrebbe interessare
Musica / Maneskin, le foto dei genitori di Damiano David svelano a chi somiglia davvero
Musica / L’ultima poesia di Michele Merlo: i genitori diffondono un videomessaggio in suo ricordo
Esteri / Usa, il concerto di Bruce Springsteen è vietato a chi si è vaccinato con AstraZeneca
Ti potrebbe interessare
Musica / Maneskin, le foto dei genitori di Damiano David svelano a chi somiglia davvero
Musica / L’ultima poesia di Michele Merlo: i genitori diffondono un videomessaggio in suo ricordo
Esteri / Usa, il concerto di Bruce Springsteen è vietato a chi si è vaccinato con AstraZeneca
Musica / Il New York Times si chiede se i Maneskin possono conquistare il mondo
Musica / Orietta Berti: “Fedez dolcissimo, Achille canta da romano annoiato ma è molto elegante”
Musica / Loredana Bertè: “Io, violentata a 16 anni in un appartamento scannatoio: mi ha riempita di botte”
Musica / Morandi canta il nuovo singolo di Jovanotti. La domanda è: caro Gianni, perché l’hai fatto?
Musica / È morto Michele Merlo: l’ex concorrente di “Amici” aveva 28 anni
Musica / I Maneskin dicono addio alla storica manager: “Avete deciso di proseguire da soli, ho il cuore spezzato”
Musica / Bugo riaccende la polemica: "Carciofi nel c**o agli ebeti da social"