Covid ultime 24h
casi +22.930
deceduti +630
tamponi +148.945
terapie intensive +9

Morgan: “Sfido Bugo, torniamo a Sanremo a ruoli invertiti”

Di Antonio Scali
Pubblicato il 26 Mag. 2020 alle 17:32
101
Immagine di copertina

Morgan: “Sfido Bugo, torniamo a Sanremo a ruoli invertiti”

Sembra passato un secolo, ma solo fino a pochi mesi fa il tema di discussione per tutti gli italiani era il clamoroso litigio tra Bugo e Morgan sul palco del Festival di Sanremo. Marco Castoldi è tornato a parlare di quel curioso episodio, che ha portato alla squalifica dei due dalla kermesse, in occasione della presentazione del suo nuovo libro Essere Morgan, La casa gialla.

Si tratta di una trilogia, visto che presto usciranno anche Dov’è andato Bugo e La Canzone perfetta. Una trilogia in cui Morgan parla anche del difficile percorso che lo ha potato a perdere la sua casa a Monza. “L’ho già tutta scritta nella casa gialla mentre venivo sfrattato. Quello su Bugo l’ho scritto dopo Sanremo, nell’altro ho l’ambizione di pensare che dopo aver letto il libro tutti sappiano scrivere una canzone. Spiego ad un alieno in parole semplici cos’è una canzone e poi si scoprirà che in realtà l’alieno era mio padre. C’è quindi una vicenda autobiografica che troverete tutta nel glossario”, racconta il cantautore in un’intervista a Leggo.

Secondo Morgan, la lite con Bugo sul palco del’Ariston è stata un gesto poetico: “È stato un gesto poetico divertente che ha a che fare con il palco, che io ho fatto entrare nella vita. Ho detto delle cose che lui non mi faceva dire, mi facevano bullismo da due mesi. Ho invitato Bugo a Sanremo per l’anno prossimo a ruoli inversi a fare Dov’è Morgan, lui deve riuscire a organizzare una roba del genere e io devo decidere se restare o andarmene. Anche soltanto con gag mi piacerebbe farla”.

Sulle reazioni di Amadeus e Fiorello a quel momento imprevedibile, Morgan ha commentato: “Amadeus si è divertito, Fiorello era proprio preoccupato. Ma ragazzi questo è fare spettacolo, che devi fare tristezza? Io ho fatto una cosa che ha dato brio, ho ribaltato il concetto del testo e con otto versi ho dato la prova che non serve essere volgari o fare scandali particolari, io ho spazzato tutte le polemiche degli altri senza dire una parolaccia”.

Infine sull’ipotesi che possa tornare a fare il giudice di X Factor, Marco Castoldi chiosa: “Ma perché c’è ancora? Sembra una roba dell’altro secolo. Sarebbe bello per me fare qualcosa in tv che riguarda la competenza musicale, noto che il mio stile piace alle persone”.

Leggi anche: 1. I discografici di Bugo contro Morgan: “Lui folle, ma la squalifica è ingiusta” / 2. Bugo lascia Morgan solo sul palco | VIDEO / 3. Morgan contro Bugo: il testo modificato in diretta

4. Sanremo 2020, Bugo e Morgan squalificati / 5. Morgan e Bugo: storia di un’autodistruzione

101
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.