Covid ultime 24h
casi +25.853
deceduti +722
tamponi +230.007
terapie intensive +32

Caso George Floyd, rissa social tra Mentana e Chef Rubio: “L’odio gli ha dato alla testa”, “Tu me stuzzichi e io t’azzitto”

Di Marco Nepi
Pubblicato il 29 Mag. 2020 alle 07:38 Aggiornato il 29 Mag. 2020 alle 07:59
647
Immagine di copertina

Rissa social tra Enrico Mentana e Chef Rubio

Nuovo scontro social tra Enrico Mentana e Chef Rubio. Al centro della lite il caso di George Floyd, il cittadino afroamericano che a Minneapolis, negli Stati Uniti, è morto soffocato dopo essere stato ammanettato dalla polizia e bloccato a terra con il ginocchio dell’agente Derek Chauvin sul collo.

“Periodicamente l’America si riscopre esposta al morbo dell’odio interetnico”, ha scritto sui social il direttore del TgLa7 provocando la reazione del cuoco. “Pensavo fosse razzismo, invece era odio interetnico”, ha commentato Chef Rubio. “Qualcuno spieghi a costui che sono la stessa cosa. L’odio gli ha dato alla testa”, replica Mentana.

Su Twitter Chef Rubio ha portato avanti la discussione: “Ma poi caro Tony Mentana, so du’ vorte che me stuzzichi e du’ vorte che t’azzitto, accanna che non so un webete ( Hahaah ancora rido ). Ma poi perché te rivolgi a me sempre in terza persona? Ah, ricerchi la òla dei tifosi. Me poi pure risponne, mica me te magno”. E ancora “Comunque non è difficile scrivere la parola razzismo: raaaa zzzzzis mo. Riproviamo: raaaa zzzzzis mo. Bene, ci vediamo alla prossima puntata in cui proveremo a scrivere la parola Palestina, con la quale avete ancora tanti problemi. Studiate che non voglio rimandarvi a Settembre”.

Leggi anche: Mega rissa social tra Chef Rubio e Mentana. “Spocchioso e arrogante sionista”

647
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.