Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:58
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Spettacoli » Cinema

The Circle, la trama del film con Emma Watson

Immagine di copertina

The Circle, la trama del film con protagonista Emma Watson: ecco di cosa parla

The Circle è un thriller psicologico del 2017 con protagonista Emma Watson. Lasciatasi ormai Hermione alle spalle, la Watson ha voluto cimentarsi in diversi progetti per il grande schermo tra cui questo, che l’ha vista recitare al fianco di Tom Hanks. Ma di cosa parla The Circle? Qual è la trama del film?

La pellicola è tratta dall’omonimo romanzo scritto da Dave Eggers e pubblicato nel 2013.

The Circle trama | Di cosa parla

Mae Holland è una ragazza di provincia appassionata di kayak e che lavora a un call center della società dell’acqua cittadina. La sua famiglia non sta attraversando un periodo facile, suo padre ha la sclerosi multipla e le medicine hanno un costo troppo alto.

La vita di Mae cambia quando un giorno la sua amica Annie la coinvolge nella società dove lavora, The Circle, che si occupa di tecnologia e social media. Mae supera il colloquio e viene assunta come centralinista in un ambiente molto diverso al quale era abituata. Il suo lavoro è monitorato costantemente dai superiori che le forniscono un feedback a ogni telefonata.

Ogni venerdì il fondatore dell’azienda, Bailey, organizza una conferenza con tutti i dipendenti. Quel venerdì presenta un nuovo progetto, una telecamera grande quanto una noce che permette di accedere alle immagini registrate dagli utenti in ogni parte del mondo per monitorare la propria vita.

Tutto quello che c’è da sapere su The Circle

Mae non vuole rinunciare alla sua privacy ma, in seguito a un weekend trascorso con la sua famiglia nella tranquillità del lago sul suo kayak, la ragazza viene rimproverata dai suoi superiori per non aver aggiornato i suoi account social e deve necessariamente sottostare alle regole d’azienda.

Diventa una sorta di prigioniera all’interno della gabbia dorata di The Circle, anche il suo amico storico Mercer, che si tiene ben lontano dalla tecnologia, l’accusa di essere ormai stata risucchiata da quella realtà. Anche Mae avverte la pressione e una sera, per staccare dalla routine nociva, decide di concedersi un po’ di tempo in solitudine da dedicare al suo kayak ma destino vuole che la ragazza perda l’equilibrio e rischi di affogare. Due droni arrivano in suo soccorso, grazie al braccialetto che porta al polso e che la monitora, e Mae cambia idea sul progetto di Bailey.

The Circle trama | Il cambiamento di Mae e il finale

Da quel momento, sceglie di portare addosso la telecamera che monitorerà costantemente la sua routine, mettendo a rischio la privacy di chi la circonda. Mae presenta un nuovo progetto di The Circle intitolato “Soul Search” un programma con cui scrivere il nome di qualcuno e intercettarlo. Dopo vari esempi, sempre riusciti, il pubblico chiede di vedere Mercer.

La situazione degenera e Mercer finisce per perdere la vita. Questo incidente porterà Mae a scappare da quel sistema nocivo. La ragazza torna a casa, convinta che la tecnologia abbia un potenziale ma sfruttato male, così poi ritorna a The Circle e smaschera i fondatori dell’azienda dimostrando i loro veri intenti e cioè controllare tutti ma non essere mai controllati a loro volta, con la loro privacy al sicuro.

Da quel che si deduce dal film è che i due soci di The Circle verranno poi arrestati o comunque espulsi, mentre Mae promette dei cambiamenti significativi nell’azienda.

Ti potrebbe interessare
Cinema / Cannes, donna in topless sul red carpet per protesta contro gli stupri in Ucraina | VIDEO
Cinema / Festival di Cannes, il film d’apertura toglie la “Z” dal titolo dopo le proteste ucraine
Cinema / Sundown, in esclusiva su TPI una clip del film di Michel Franco
Ti potrebbe interessare
Cinema / Cannes, donna in topless sul red carpet per protesta contro gli stupri in Ucraina | VIDEO
Cinema / Festival di Cannes, il film d’apertura toglie la “Z” dal titolo dopo le proteste ucraine
Cinema / Sundown, in esclusiva su TPI una clip del film di Michel Franco
Cinema / "La polizia era pronta ad arrestare Will Smith": la rivelazione del produttore della notte degli Oscar
Cinema / “Sono disgustato”: la durissima reazione di Jim Carrey allo schiaffo di Will Smith
Cinema / “Sono fiera di come sia fatto mio figlio”: la madre di Will Smith commenta lo schiaffo agli Oscar
Cinema / “È una vita che lotto per non sentirmi un codardo”: cosa si nasconde dietro lo schiaffo di Will Smith a Chris Rock
Cinema / Le prime parole di Jada Pinkett dopo lo schiaffo di Will Smith a Chris Rock
Cinema / Lunana: in anteprima su TPI una clip del film candidato agli Oscar in uscita il 31 marzo
Cinema / “Will Smith è malato di mente”: la pesantissima accusa nei confronti dell’attore dopo lo schiaffo agli Oscar