In Cina il film “Gemini Man” è proiettato in alta definizione. Negli Stati Uniti no

Il film del premio Oscar Ang Lee ricorre alle ultime tecnologie. Ma negli Stati Uniti verrà proiettato in un formato a risoluzione minore

Di Alice Possidente
Pubblicato il 15 Ott. 2019 alle 13:10
0
Immagine di copertina

In Cina il film “Gemini Man” proiettato in alta definizione. Negli Stati Uniti no

Il film d’azione “Gemini Man”, diretto dal premio Oscar cinese Ang Lee, ha fatto il suo debutto in Cina. Ieri, lunedì 14 ottobre 2019, i quasi 1000 spettatori che hanno affollato lo Shanghai Film Art Center hanno potuto sperimentare le nuove tecnologie usate per realizzare questa pellicola, concepita nel formato 4K 3D a 120 fotogrammi al secondo.

Gli spettatori cinesi sono stati fortunati. Negli Stati Uniti nessuna sala proietterà il film nel formato originale. Mentre in Italia, dove “Gemini Man” è uscito il 10 ottobre, solo pochissime sale propongono il film in HFR 3D (formato che ora viene definito 3D+). L’elenco dei cinema italiani che proiettano il film in formato originale è disponibile sul sito ufficiale della pellicola.

Il film, in cui Will Smith veste i panni di un assassino pagato dal governo, è stato girato ricorrendo a una serie di spettacolari effetti speciali visivi. La pellicola sarà presentata nei cinema della Cina continentale venerdì 18 ottobre.

Disney Plus, il vasto catalogo della piattaforma: tutti i film in arrivo

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.