Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 21:47
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Spettacoli » Cinema

Cosa vedere al cinema questo weekend? La programmazione dal 29 agosto 2019

Immagine di copertina

Film da vedere al cinema nel weekend, le pellicole in uscita dal 29 agosto 2019

Cosa vedere questa settima al cinema? Quali film proietteranno nel weekend? Nessun problema, vi informiamo noi.

Ogni settimana il weekend delle sale cinematografiche si anima con una nuova programmazione, più ricca e spumeggiante della precedente.

Vediamo quali sono i film attesi durante questo weekend a partire dal 29 agosto 2019.

Film da vedere al cinema | Weekend dal 28 agosto 2019

Cosa vedere al cinema questo weekend? Partiamo con un film d’azione con un cast scoppiettante. Attacco al Potere 3, il terzo capitolo diretto da Rick Roman Waugh, Katrin Benedikt, Robert Mark Kamen e Creighton Rothenberger, vede infatti recitare Gerard Butler e Morgan Freeman.

Il film vede il ritorno dell’agente Mike Banning che sarà costretto a scappare, braccato dalla polizia e dagli agenti dell’FBI, ma perché? L’agente è accusato di essere un nemico dello Stato e di aver addirittura attentato alla vita del Presidente degli Stati Uniti d’America.

Nella stessa data arriva anche Iris: A Space Opera by Justice, un film musicale diretto da André Chemetoff, Armand Beraud che racconta il live show de “I Justice”, duo francese composto da Gaspard Augé e Xavier de Rosnay.

Film da vedere al cinema | Weekend dal 29 agosto 2019

Cosa vedere al cinema dal 29 agosto? Partiamo da: 5 è il numero perfetto, un film drammatico diretto da Igort con Toni Servillo e Valeria Golino.

La pellicola è ambientata in una Napoli degli anni ’70 e segue le vicende di Peppino Lo Cicero, un sicario di seconda classe della camorra in pensione e costretto a tornare in pista dopo l’omicidio di suo figlio. Un avvenimento tragico che innesca una serie di reazioni violente, ma è anche la spinta per cominciare una nuova vita.


Poi è la volta della commedia con Genitori quasi perfetti, il film diretto da Laura Chiossone con Anna Foglietta e Paolo Calabresi. La storia è quella di Simona, una mamma single di 40 anni che ama profondamente suo figlio Filippo. Simona non è molto confidente nel suo ruolo di madre, è una donna dalle profonde insicurezze e organizzare la festa di 8 anni di suo figlio le porta tutte a galla.

Chi predilige il drammatico potrà trovare questo weekend al cinema Il mostro di St. Pauli, un thriller diretto da Fatih Akin con Jonas Dassler e Marc Hosemann che racconta di un serial killer tedesco che diffonde panico nella città di Amburgo durante gli anni ’60.

Arriva una commedia francese dal 29 agosto al cinema: L’amour flou – Come separarsi e restare amici, di Romane Bohringer, racconta di Romane e Philippe che decidono di separarsi dopo 10 anni di vita passata insieme tra casa, figli e un cane. L’amore si è affievolito, l’affetto è rimasto, ma è sufficiente per rimanere insieme? Forse sì: i due ex coniugi si trasferiscono in due appartamenti comunicanti, tramite la camera dei bambini. Riusciranno a separarsi rimanendo insieme?

Arriva un film orientale: Mademoiselle è diretto da Park Chan-wook, con Kim Min-Hee e Kim Tae-ri e racconta di Lday Hideko, una facoltosa ereditiera durante l’occupazione giapponese nella Corea degli anni ’30. La donna vive in un’enorme tenuta di campagna insieme al prepotenze zio, un grande appassionato di letteratura esotica. L’uomo intende sposare la nipote che ha cresciuto dall’età di 5 anni per potersi impadronire del suo patrimonio. Sookee viene assunta come ancella della donna, ma in realtà è una borseggiatrice ed è stata assunta dal conte imbroglione per derubarla delle sue ricchezze e rinchiuderla in manicomio.

Chi invece ha un debole per i teen movie, sarà felice di trovare al cinema Teen Spirit, un film di Notorious Pictures e diretto da Max Minghella, con Elle Fanning e Zlatko Buric che racconta la sotria della sedicenne Violet, una giovane immigrata polacca che vive con sua madre sull’isola di Wight. Le due sono in difficoltà economica, ma Violet ha un sogno nel cassetto, vuole diventare cantante. Così, quando scopre che sono aperte le audizioni per il talent show Teen Star, vuole partecipare sperando di cambiare la sua vita.

A chi piacciono i film d’azione? Stuber – Autista d’assalto arriva in sala il 29 agosto 2019 con Dave Bautista e Kumail Nanjiani. Un altro film drammatico è The Rider – Il sogno di un cowboy diretto da Chloé Zhao, con Brady Jandreau e Tim Jandreau. Se vi piacciono i film biografici dal tocco musicale troverete in sala anche Blinded by the Light – Travolto dalla musica.

I migliori film da vedere al cinema a settembre 2019

Ti potrebbe interessare
Cinema / Venezia 78, Sorrentino: “Al funerale dei miei genitori pochi amici. Oggi c’è tutta la classe che siete voi”
Cinema / Venezia 78, è l’anno buono per far tornare il Leone d’Oro in Italia
Cinema / Amanda Knox contro Matt Damon: “Nel film Stillwater si lascia intendere che io sia un’assassina”
Ti potrebbe interessare
Cinema / Venezia 78, Sorrentino: “Al funerale dei miei genitori pochi amici. Oggi c’è tutta la classe che siete voi”
Cinema / Venezia 78, è l’anno buono per far tornare il Leone d’Oro in Italia
Cinema / Amanda Knox contro Matt Damon: “Nel film Stillwater si lascia intendere che io sia un’assassina”
Cinema / Claudia Gerini: “Non ho fatto il vaccino, ho paura delle trombosi”
Cinema / “Terra Mia”: il docufilm di Ambrogio Crespi il 27 luglio a San Luca (Reggio Calabria)
Cinema / Gaffe di Spike Lee: svela in anticipo il nome del film vincitore
Cinema / Cannes, Titane di Julia Ducournau è la Palma d’oro. Standing ovation per Bellocchio
Cinema / Morto Libero De Rienzo: le cause della morte dell’attore
Cinema / La vita di Rocco Casalino diventerà un film: venduti i diritti dell’autobiografia “Il Portavoce”
Cinema / Roma torna al 1978 per “Esterno notte”, il film di Bellocchio su Aldo Moro