Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 20:37
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Spettacoli » Cinema

Festival di Cannes, il film d’apertura toglie la “Z” dal titolo dopo le proteste ucraine

Immagine di copertina

Dopo le polemiche, via la “Z” dal titolo del film di apertura del Festival di Cannes. Erano state veementi, infatti, le proteste dell’Istituto Ucraino. Il film in questione si chiamava originariamente “Comme Z”, in omaggio al film di genere zombie. L’organizzazione del Festival fa sapere in una nota che “sostiene la decisione del regista Michel Hazanavicius di cambiare il titolo francese della sua opera”.

“Dal momento che la lettera Z ha assunto un significato bellicoso con la guerra di aggressione condotta contro l’Ucraina dal governo russo, non può esserci tale confusione o ambiguità”. La pellicola è stata quindi ribattezzata “Coupez!” (“Taglia!”), mentre il titolo internazionale resta “Final Cut”. Il riferimento infatti è alla “Z” che è diventata simbolo dell’invasione russa in Ucraina e della propaganda di Putin.

Leggi anche: Petrocelli, la Z negli auguri per il 25 aprile: “Buona festa della LiberaZione”

Ti potrebbe interessare
Cinema / Cannes, donna in topless sul red carpet per protesta contro gli stupri in Ucraina | VIDEO
Cinema / Sundown, in esclusiva su TPI una clip del film di Michel Franco
Cinema / "La polizia era pronta ad arrestare Will Smith": la rivelazione del produttore della notte degli Oscar
Ti potrebbe interessare
Cinema / Cannes, donna in topless sul red carpet per protesta contro gli stupri in Ucraina | VIDEO
Cinema / Sundown, in esclusiva su TPI una clip del film di Michel Franco
Cinema / "La polizia era pronta ad arrestare Will Smith": la rivelazione del produttore della notte degli Oscar
Cinema / “Sono disgustato”: la durissima reazione di Jim Carrey allo schiaffo di Will Smith
Cinema / “Sono fiera di come sia fatto mio figlio”: la madre di Will Smith commenta lo schiaffo agli Oscar
Cinema / “È una vita che lotto per non sentirmi un codardo”: cosa si nasconde dietro lo schiaffo di Will Smith a Chris Rock
Cinema / Le prime parole di Jada Pinkett dopo lo schiaffo di Will Smith a Chris Rock
Cinema / Lunana: in anteprima su TPI una clip del film candidato agli Oscar in uscita il 31 marzo
Cinema / “Will Smith è malato di mente”: la pesantissima accusa nei confronti dell’attore dopo lo schiaffo agli Oscar
Cinema / “Noi la risolviamo così”: Jaden Smith difende il padre Will dopo lo schiaffo agli Oscar