Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 22:03
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Spettacoli » Cinema

Napoli, accoltellato Artem Tkachuk, attore de “La paranza dei bambini” di Saviano

Immagine di copertina
L'attore Artem Tkachuk (a sinistra)

L’attore Artem Tkachuk, noto per essere stato uno dei protagonisti del film “La paranza dei bambini“, tratto dall’omonimo romanzo di Roberto Saviano, è stato accoltellato a Napoli.

Nella notte tra sabato 27 e domenica 28 aprile 2019 Tkachuk, 18 anni, si trovava nella zona dei baretti a Chiaia, insieme a un suo amico. A un certo punto l’attore è stato affiancato da un gruppetto di ragazzi a bordo di alcuni motorini.

Il trailer del film “La paranza dei bambini”

Erano le 3 di notte: secondo quanto dichiarato dallo stesso Tkachuk agli investigatori, i ragazzi gli hanno chiesto: “Sei del Rione Traiano?” e subito dopo lo hanno trafitto con un coltello. Per fortuna, le ferite che ha riportato non sono molto gravi. Ricoverato all’ospedale Loreto Mare, per lui la prognosi è di 20 giorni.

Il suo amico, di 21 anni, è stato invece picchiato con calci e pugni. Sulla vicenda adesso stanno indagando gli agenti dell’ufficio prevenzione generale della Questura. Dalle parole di Tkachuk, infatti, non è ancora chiaro il movente dell’accoltellamento.

Nel film “La paranza dei bambini”, l’attore interpreta Tyson.

La paranza dei bambini, lo sceneggiatore Maurizio Braucci a TPI: “Raccontiamo i giovani del Sud, quelli su cui le mafie prolificano”

Ti potrebbe interessare
Cinema / 007- No Time to Die: di James Bond ormai c’è rimasto solo il nome
Cinema / Venezia 78, Sorrentino: “Al funerale dei miei genitori pochi amici. Oggi c’è tutta la classe che siete voi”
Cinema / Venezia 78, è l’anno buono per far tornare il Leone d’Oro in Italia
Ti potrebbe interessare
Cinema / 007- No Time to Die: di James Bond ormai c’è rimasto solo il nome
Cinema / Venezia 78, Sorrentino: “Al funerale dei miei genitori pochi amici. Oggi c’è tutta la classe che siete voi”
Cinema / Venezia 78, è l’anno buono per far tornare il Leone d’Oro in Italia
Cinema / Amanda Knox contro Matt Damon: “Nel film Stillwater si lascia intendere che io sia un’assassina”
Cinema / Claudia Gerini: “Non ho fatto il vaccino, ho paura delle trombosi”
Cinema / “Terra Mia”: il docufilm di Ambrogio Crespi il 27 luglio a San Luca (Reggio Calabria)
Cinema / Gaffe di Spike Lee: svela in anticipo il nome del film vincitore
Cinema / Cannes, Titane di Julia Ducournau è la Palma d’oro. Standing ovation per Bellocchio
Cinema / Morto Libero De Rienzo: le cause della morte dell’attore
Cinema / La vita di Rocco Casalino diventerà un film: venduti i diritti dell’autobiografia “Il Portavoce”