Charlize Theron racconta: “Mia madre ha ucciso mio padre sparandogli”

Di Carmelo Leo
Pubblicato il 17 Dic. 2019 alle 17:32 Aggiornato il 17 Dic. 2019 alle 17:47
9
Immagine di copertina

Charlize Theron racconta: “Mia madre ha ucciso mio padre sparandogli”

Che Charlize Theron non abbia mai avuto un buon rapporto con il padre, che soffriva di alcolismo, è ormai cosa nota: quello che non si sapeva, e che la bellissima attrice di origini sudafricane ha rivelato in un’intervista esclusiva alla Npr (Nation Public Radio) è che la madre della star di Hollywood ha ucciso il marito con un colpo di pistola.

Il fatto è avvenuto a giugno del 1991, quando l’attrice aveva solo 15 anni e viveva ancora con i genitori nella loro fattoria a Benoni, vicino a Johannesburg, in Sud Africa. “Mio padre era così ubriaco che non avrebbe dovuto essere in grado di camminare quando è entrato in casa con una pistola”, ha detto Charlize Theron, il cui racconto ha fatto in poche ore il giro del mondo. In quella tragica notte, il padre tornò a casa dopo aver bevuto moltissimo per l’ennesima volta e iniziò a minacciare la figlia e la moglie, Gerda, con una pistola.

Fu a quel punto che la madre di Charlize Theron reagì, uccidendolo: “Mia madre ed io eravamo nella mia camera da letto appoggiate alla porta perché lui stava cercando di sfondarla e volevamo impedirgli di entrare. Poi ha fatto un passo indietro e ha cominciato a sparare, tre colpi attraverso la porta, è stato un miracolo che non ci abbia colpite. A quel punto mia madre ha recuperato una pistola che aveva e ha sparato a sua volta… uccidendo l’uomo”.

L’attrice, dunque, ha ammesso di fare fatica a chiamarlo “padre”. E ha rincarato la dose: “È sempre stato un alcolista, lo conoscevo solo così, era un uomo molto malato. Vorrei che quanto è successo quella notte non fosse mai avvenuto. Ma è quello che succede spesso quando non si affronta alla radice un problema come quello della dipendenza”.

Nel corso della sua intervista, Charlize Theron ha anche aggiunto che la madre non è mai stata incriminata per aver ucciso il marito, essendosi trattato di legittima difesa: “Penso che più parliamo di queste cose, più capiamo di non essere soli. Non mi vergogno di parlarne. Questo tipo di violenza che accade all’interno della famiglia è qualcosa che condivido con molte persone”.

Leggi anche:

Charlize Theron: “Vivevo in un seminterrato con mia madre. Potevamo permetterci solo ciambelle. Sono stata single per 7 anni”

Charlize Theron confessa: “Sono stata innamorata di Tom Hanks”

Charlize Theron: “Meglio single che costretta a rendermi insignificante per un uomo”

Charlize Theron: “Mio figlio Jackson è una bambina. E io lo assecondo”

Charlize Theron attacca in diretta il conduttore che bacia l’interprete: “La prossima volta chiedi” | VIDEO

9
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.